WWE Bottom Line

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WWE Bottom Line
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2002 - in produzione
Genere wrestling
Durata 50 min
Lingua originale inglese
Crediti
Conduttore Kyle Edwards
Ideatore Vince McMahon
Casa di produzione World Wrestling Entertainment
Rete televisiva syndication

WWE Bottom Line (originariamente WWE The Bottom Line) è uno show televisivo prodotto della World Wrestling Entertainment che riassume quanto trasmesso durante RAW. Assieme a WWE Afterburn prese il posto nel palinsesto della WWE dello show Superstars.

Il nome dello show è legato ad una frase tipica del wrestler "Stone Cold" Steve Austin: "That's the Bottom Line, because Stone Cold said so!". Prese il posto nel palinsesto della WWE di Livewire.

Commentato in Italia da Terry Idol e Monica Passeri, in passato il programma è stato commentato anche da Christian Recalcati, Serena Garitta, Jessica Polsky, Fabrizio Ponciroli, "Steve Cottage" Stefano Villa e Giuseppe "The King" Danza.

Bottom Line continua ad essere prodotto per il mercato extra-Statunitense: è trasmesso nel Regno Unito su Sky Sports, in Sudafrica su Ten Sports, in Germania su Sky Sport, in Italia su La3 e su GXT, nelle Filippine su Jack TV e nel Medio Oriente su ShowSports 4.

A partire da novembre 2009, la trasmissione viene trasmessa in Italia su K2. Dopo la cancellazione dal palinsesto di K2 è ritornato su GXT dal 7 ottobre 2010. Dal 23 maggio 2014 la trasmissione torna in onda anche su K2.

Dal 2 luglio 2015 lo show non viene più trasmesso su K2 (rete televisiva) e sancendo così la fine delle trasmissioni in Italia.

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling