Backlash (2007)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da WWE Backlash 2007)
Jump to navigation Jump to search
Backlash (2007)
Shane-backlash.jpg
Lo stage dello show visto dal ring
Colonna sonoraThere and Back Again dei Daughtry feat. Brent Smith
Prodotto daWWE
BrandRaw
SmackDown!
ECW
Data29 aprile 2007
SedePhilips Arena
CittàAtlanta, Georgia
Spettatori14.500
Cronologia pay-per-view
WrestleMania 23Backlash (2007)Judgment Day (2007)
Progetto Wrestling

Backlash (2007) è stata la nona edizione dell'omonimo evento in pay-per-view di wrestling prodotto dalla WWE. L'evento si è svolto il 29 aprile alla Philips Arena nella città di Atlanta in Georgia.

Questo è stato il primo pay-per-view, escludendo i Big Four, che ha coinvolto tutti e tre i roster della WWE (Raw, SmackDown! e ECW).

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di Raw del 29 gennaio, il WWE Champion John Cena e Shawn Michaels sconfissero i Rated-RKO (Edge e Randy Orton) in un Tag Team match conquistando il World Tag Team Championship. Nella puntata di Raw del 5 febbraio, Michaels sconfisse Edge e Orton in un Triple Threat match ottenendo il diritto di sfidare Cena per il WWE Championship a WrestleMania 23. A WrestleMania, Cena sconfisse Michaels per mantenere il titolo. Nella puntata di Raw successiva a WrestleMania, Cena e Michaels persero il World Tag Team Championship in favore degli Hardy Boyz (Jeff Hardy e Matt Hardy) in una 10-Team Battle Royal. Nella puntata di Raw del 9 aprile, l'incontro tra Michaels e Orton per determinare il primo sfidante al WWE Championship di Cena terminò con un pareggio, dopo che le spalle di entrambi toccarono il tappeto del ring durante lo schienamento decisivo. Nella stessa sera, durante il suo Cutting Edge, Edge disse che il general manager di Raw Jonathan Coachman lo aveva nominato come primo contendente al WWE Championship. Dunque venne sancito che Cena avrebbe dovuto difendere il WWE Championship contro Michaels, Orton e Edge in un Fatal 4-Way match a Backlash.

Alla Royal Rumble, The Undertaker vinse l'omonimo match e decise di sfidare Batista per il World Heavyweight Championship a WrestleMania 23. A WrestleMania, The Undertaker sconfisse Batista conquistando il World Heavyweight Championship per la prima volta e portando la sua Streak sul 15-0. Successivamente, il general manager di SmackDown Theodore Long annunciò che Undertaker avrebbe dovuto difendere il titolo, appena conquistato, contro Batista in un Last Man Standing match a Backlash.

Nella puntata di Raw del 26 febbraio, Donald Trump scelse l'ECW World Champion Bobby Lashley come suo rappresentante per competere in un Hair vs. Hair match a WrestleMania 23 contro il Chairman della WWE Vince McMahon e il suo rappresentante, l'Intercontinental Champion Umaga. A WrestleMania, Lashley sconfisse Umaga e, come da stipulazione, McMahon fu costretto a rasarsi i capelli a zero. Nella puntata di Raw del 9 aprile, Shane McMahon, figlio di Vince, sfidò Lashley in un Hair vs. Title match in cui Shane si fece intenzionalmente squalificare e, al termine dell'incontro, il Team McMahon (Umaga, Vince e Shane) attaccò Lashley. Dopodiché, Vince annunciò che Lashley avrebbe dovuto difendere l'ECW World Championship contro di lui, Shane e Umaga in un 3-on-1 Handicap match a Backlash.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Brand Incontri Stipulazioni Durata
Dark Raw Carlito ha sconfitto Johnny Nitro Single match
1 Raw The Hardy Boyz (Jeff Hardy e Matt Hardy (SmackDown!)) (c) hanno sconfitto Lance Cade e Trevor Murdoch Tag Team match per il World Tag Team Championship 14:18
2 Raw Melina (c) ha sconfitto Mickie James Single match per il WWE Women's Championship 09:02
3 SmackDown! Chris Benoit (c) ha sconfitto Montel Vontavious Porter Single match per il WWE United States Championship 13:10
4 ECW Mr. McMahon, Shane McMahon e Umaga (Raw) hanno sconfitto Bobby Lashley (c) 3-on-1 Handicap match per l'ECW World Championship 15:45
5 SmackDown! The Undertaker (c) vs. Batista è terminato in un pareggio Last Man Standing match per il World Heavyweight Championship 20:23
6 Raw John Cena (c) ha sconfitto Edge, Randy Orton e Shawn Michaels Fatal 4-Way match per il WWE Championship 19:21

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling