W. Chrystie Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
William Chrystie Miller

William Chrystie Miller (Dayton, 10 agosto 1843Staten Island, 23 settembre 1922) è stato un attore statunitense del cinema muto.

Viene spesso confuso con Walter Miller, un altro attore che lavorò spesso negli stessi anni per la Biograph[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

W. Chrystie Miller nacque nell'Ohio, a Dayton. Comincia la sua carriera cinematografica a 65 anni, nel 1908, in The Zulu's Heart, uno dei primi film di D.W. Griffith[2]. La sua età avanzata gli procurava ruoli marginali di padre, ministro religioso, nonno, uomo anziano.

Nel suo ultimo film, Giuditta di Betulla nel ruolo di un abitante di Betulla, è diretto ancora da Griffith.

Miller muore nel 1922 a New York, a Staten Island a 79 anni.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46433676 · ISNI (EN0000 0000 4665 8589 · BNF (FRcb16622511z (data)