Vuelta a España 1964

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Vuelta a España 1964, diciannovesima edizione della corsa spagnola, vede il trionfo di Raymond Poulidor, eterno secondo al Tour, che sulle strade di Spagna conquista il suo primo e unico successo in carriera in un GT. Il francese, grazie al successo nella 15ª e terz'ultima tappa (una cronometro di 65 km), conquista la maglia amarillo che porta sino al termine. Poulidor precede nella classifica finale gli spagnoli Luis Otano, secondo a 33", e José Perez Frances, terzo a 1'26". Particolare curioso, nella Top-10 alle spalle del francese, troviamo ben quattro corridori della Ferrys (2° Otano, 3° Perez Frances, 6° Fernando Manzaneque, 10° Antonio Bertan Panades) e addirittura cinque della Kas-Kaskol (4° Eusebio Velez, 5° Julio Jimenez, 7° Valentin Uriona, 8° José Antonio Momene, 9° Francisco Gabica).

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo