Vreccale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un tipico vreccale

Il vreccale, noto anche come collare antiaggressione, veniva usato in passato per proteggere i cani adibiti alla custodia degli armenti; seppur raro al giorno d'oggi, è possibile vedere ancora cani aventi questo particolare tipo di collare, in particolare in Albania, Italia (Abruzzo e Molise), Romania, Spagna, Portogallo ecc. Viene utilizzato anche nei paesi asiatici e in quelli nordafricani.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fin dall'antichità l'uomo aveva bisogno di disporre ai suoi cani da guardiania un collare che li proteggesse dagli attacchi del predatore; in particolare il lupo, il quale, con mosse rapide, cerca di avventarsi sulla gola della preda per poi soffocarla.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani