Vorarlberger Fußball-Verband

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vorarlberger Fußball-Verband
Disciplina Football pictogram.svg Calcio
Fondazione 1920
Giurisdizione Vorarlberg Vorarlberg
Confederazione Federazione calcistica dell'Austria (dal 1920)
Sede Austria Hohenems
Presidente Austria Horst Lumper
Sito ufficiale

La Vorarlberger Fußball-Verband è la federazione calcistica dello stato federato austriaco del Vorarlberg. Fondata nel 1920, è una delle 9 federazioni regionali che compongono la ÖFB.

Organizza ogni anno un proprio campionato e una coppa riservati alle squadre affiliate, oltre ai tornei femminili e giovanili.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia del calcio nel Vorarlberg risale al 1907 quando fu fondato il Lustenau 07. Due anni dopo, nel 1909, la Alpenländischen Fußballverband organizza il primo campionato "del Tirolo e del Vorarlberg", la cui finale si disputò tra lo stesso Lustenau 07 e il Fußball Innsbruck. La gara si giocò il 24 ottobre 1909 presso la Klosterkaserne di Innsbruck e fu vinta dai locali per 3-2. L'attività fu interrotta ben prima della Grande Guerra, così la Federazione nacque ufficialmente solo il 4 luglio 1920 a Dornbirn, presso l'Hotel Rhomberg[1].

Dopo la seconda guerra mondiale le attività, che erano state sospese, ripresero con rinnovato vigore, e la sede fu spostata a Hohenems, dove si trova tuttora.

Oggi organizza i campionati a livello regionale, la coppa del Vorarlberg, e i tornei equivalenti a livello giovanile e femminile (creato nel 1991[2]). Conta 98 società affiliate.

Struttura dei campionati[modifica | modifica wikitesto]

Maschili[modifica | modifica wikitesto]

Vorarlberg Liga[modifica | modifica wikitesto]

È il massimo campionato regionale, composto da un girone unico di 14 squadre, la vincente è promossa in Regionalliga, retrocesse le ultime quattro classificate.

Landesliga[modifica | modifica wikitesto]

Girone unico a cui afferiscono 14 società, le prime due classificate sono promosse nella Vorarlberg Liga, retrocesse le ultime quattro classificate.

1. Landesklasse[modifica | modifica wikitesto]

Composta da un girone unico di 14 società, in cui le prime due classificate vengono promosse in Landesliga, e le ultime quattro retrocedono.

2. Landesklasse[modifica | modifica wikitesto]

Come la precedente, si compone di un girone unico di 14 società, in cui le prime due classificate vengono promosse in 1. Landesklasse, e le ultime quattro retrocedono.

3. Landesklasse[modifica | modifica wikitesto]

Girone unico di 14 squadre, le prime due sono promosse in 2. Landesklasse, retrocedono le ultime quattro classificate.

4. Landesklasse[modifica | modifica wikitesto]

Composta da due raggruppamenti (Oberland e Unterland) da 14 squadre l'uno, le vincenti dei raggruppamenti ottengono la promozione alla categoria superiore.

Femminili[modifica | modifica wikitesto]

Frauen Vorarlberg Liga[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato è composto da un girone unico di sei squadre. La vincitrice si qualifica per gli spareggi-promozione in Frauen 2. Liga.

Frauen Landesliga[modifica | modifica wikitesto]

Girone unico di 7 squadre. Promossa alla categoria superiore la vincitrice.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Coppa[modifica | modifica wikitesto]

La competizione è attualmente nota come VFV-TOTO-Cup per motivi di sponsor.

Campionato femminile[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Storia sul sito ufficiale, vfv.at. URL consultato l'11 luglio 2011.
  2. ^ (DE) Frauen- und Mädchenfußball in Vorarlberg, vfv.at. URL consultato l'11 luglio 2011.
  3. ^ Campionato unificato con il Tirolo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio