Volvo V50

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Volvo V50
2005 Volvo V50 SE 1.8 Front.jpg
Descrizione generale
Costruttore Svezia  Volvo
Tipo principale Familiare
Produzione dal 2004 al 2012
Sostituita da Volvo V40
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4522 mm
Larghezza 1770 mm
Altezza 1457 mm
Passo 2640 mm
Massa 1459-1686 kg
Altro
Assemblaggio Gand
Shah Alam
Pretoria
Altre eredi Volvo V60
Stessa famiglia Volvo S40
Ford Focus
Mazda 3
Auto simili Audi A4
BMW Serie 3
Peugeot 308 (2007)
2005 Volvo V50 SE 1.8 Rear.jpg

La Volvo V50 è un modello di automobile familiare di piccole/medie dimensioni, costruito dalla casa automobilistica svedese Volvo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Volvo è stata presentata al Salone di Bologna nel 2003 e la sua produzione è iniziata nel 2004. Essa è la variante familiare della Volvo S40; condivide la piattaforma Ford C1 con la Ford Focus e la Mazda 3. Nel 2008, la V50 ha ricevuto un restyling dell’anteriore, piccole modifiche agli interni, fari allo xeno adattivi di optional, sistema audio migliorato, maggiore potenza e coppia del motore T5, disponibilità del motore D5, con il cambio manuale a sei marce e un motore da 1,8 cm³. Nel 2009, invece, la V50 T5 fu disponibile negli Stati Uniti solo come un modello col cambio automatico AWD con il pacchetto di finiture sportive "R-Design", e in Europa con entrambe le opzioni manuali e automatiche. Per il modello del 2010, il motore diesel D5 cinque cilindri in linea non era più disponibile; erano disponibili solo le quattro unità in linea diesel 1.6l e 2.0l.

Nel 2010, il nuovo, più grande, logo Volvo circolare è apparso sulla gitglia anteriore e negli Stati Uniti, una trasmissione manuale è stata brevemente disponibile con la versione T5 AWD. In Nord America il motore a cinque cilindri aspirato, la trazione integrale e la trasmissione manuale sono stati tutti rilasciati nel modello del 2011, lasciando solo la trazione anteriore automatica T5 negli allestimenti base e R-Design. Nel 2011 inoltre la produzione della V50 finì negli Usa e in Canada.

Design[modifica | modifica wikitesto]

Volvo V50 R-Design dopo il restyling

La Volvo V50 presenta una linea del tetto molto curva e una coda a taglio netto verticale. L’aspetto dell’auto suggerisce una sensazione di modernità e dinamismo. Il cofano anteriore corto e l’abitacolo sensibilmente avanzato hanno contribuito a creare uno spazio interno molto generoso. Le fiancate larghe e convesse trasmettono un senso di forza e sottolineano le dimensioni compatte della vettura.

I gruppi ottici posteriori seguono le moderne forme Volvo e si slanciano verso il tetto dell’auto.

La compattezza delle dimensioni non impedisce alla Volvo V50 di offrire un abitacolo spazioso e versatile. Lo schienale di ogni sedile può essere abbassato completamente. Con i sedili abbassati, il vano bagagli diventa completamente piatto. Per creare ancora più spazio per i bagagli, la parte posteriore dell’auto è stata estesa di 46 mm rispetto al modello berlina, la Volvo S40.

Gli interni sono ispirati alla tradizione scandinava, fatta di superfici pulite, materiali genuini e grande funzionalità. Con la Volvo V50 (e la Volvo S40) è stata lanciata la consolle centrale visivamente flottante e di spessore sottilissimo, con un vano portaoggetti illuminato retrostante.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Motori
Modello Anno Potenza Tipo Vel. Max. 0-100 km (sec.)
1.6 2005-2012 74 kW (101 Cv) benzina cod.motore B4164S3

16V Multipoint fuel injection

2.0 2004-2012 107 Kw (145 Cv) benzina 210 9.5
2.5 T5 2007-2012 169 Kw (230 Cv) benzina 235 7.3
1.6 D 2005-2010 80 Kw (109 Cv) diesel 195 11.4
1.6 D2 2011-2012 84 Kw (115 Cv) diesel 195 11.4
2.0 D 2004-2012 100 kW (136 CV) Diesel 210 9.6
2.0 D3 2011-2012 110 Kw (150 Cv) diesel 210 9.5
2.0 D4 2011-2012 130 Kw (177 Cv) diesel 220 8.7
2.4 D5 2009-2010 133 Kw (180 Cv) diesel 233 8

La V50 T5 AWD era dotata di quattro ruote motrici e di un motore a benzina 5 cilindri in linea, con turbocompressore a pressione leggera, quattro valvole per cilindro e un design DOHC con fasatura variabile dell'albero a camme, con 220 CV e 320 N⋅m (236 lb⋅ft) di coppia. Le opzioni diesel erano disponibili in Europa, compreso un motore diesel D5 turbocompresso da 2,4 litri che forniva 180 CV (132 kW, 178 CV) e 350 Nm (258 lb⋅ft) di coppia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili