Volume corpuscolare medio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Il volume corpuscolare medio, in inglese mean corpuscular volume (da cui l'acronimo MCV), è la misurazione del volume medio degli eritrociti contenuti nel sangue. È un parametro che viene dall'esame emocromocitometrico[1].

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Concettualmente corrisponde al rapporto fra l'ematocrito e la conta dei globuli rossi e si può calcolare con la seguente formula[2]:

Nella letteratura scientifica si possono trovare formule diverse che aggiungono al numeratore fattori di correzione corrispondenti a varie potenze di dieci[3][4]. Tali fattori di correzione, però, devono sempre essere rapportati con le unità di misura che si vogliono utilizzare per il calcolo[5]: qualora il valore dell'ematocrito sia espresso in percentuale e il numero dei globuli rossi in 1012 su litro[6], la formula corretta risulta essere quella indicata in voce.

Valori normali e alterazioni[modifica | modifica wikitesto]

Negli esseri umani il suo valore normale è compreso tra 80 e 100 femtolitri[1]. Con volumi minori si parla di microcitosi, mentre con valori maggiori di macrocitosi[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c MedlinePlus Medical Encyclopedia: RBC indices, nlm.nih.gov. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  2. ^ Guidi, pag. 4
  3. ^ Harrison, pag. 331
  4. ^ Windrobe's, Vol. I, pag. 4
  5. ^ Antonozzi, pag. 714
  6. ^ 1012/L, scritti anche come T/L (tera su litro), 106/μL o 106/mm3 indicano lo stesso numero, basta ricordarsi di moltiplicare per 106 le ultime due diciture in modo da rapportare al litro la conta dei globuli rossi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonozzi, Gulletta, Medicina di Laboratorio - Logica & Patologia clinica, Piccin, 2012, ISBN 9788829921645
  • Guidi, Lechi-Santanostaso et al. Interpretazione dei casi clinici in laboratorio, Libreria Cortina, 2010, ISBN 9788877491602
  • Kasper, Fauci et al., Harrison - Principles of Internal medicines, McGraw-Hill, 16ª edizione, 2005, ISBN 0-07-147760-8
  • Longo, Fauci et al., Harrison - Principi di medicina interna, Casa Editrice Ambrosiana, 18ª edizione, 2012, ISBN 9788808187185
  • Greer, Foerster et al., Wintrobe's Clinical Hematology, Lippincott Williams & Wilkins, 2008, ISBN 9780781765077

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]