Volejbol'nyj klub Zareč'e Odincovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Volejbol'nyj klub Zareč'e Odincovo
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Libero
Colori sociali 600px vertical HEX-1C903C HEX-100F82.svg Verde-Blu
Dati societari
Città Coat of Arms of Odintsovo (Moscow oblast).png Odincovo
Nazione Russia Russia
Confederazione CEV
Federazione BØB
Campionato Superliga
Fondazione 1987
Presidente Russia Igor' Parkhomenko
Allenatore Russia Vadim Pankov
Impianto Volleyball Sport Complex
(3 500 posti)
Sito web zarechievolley.com/
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campionati russi
Trofei nazionali 6 Coppe di Russia
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Volejbol'nyj klub Zareč'e Odincovo (in russo "волейбольный клуб Заречье-Одинцово") è una società pallavolistica femminile russa con sede a Odincovo: milita nel campionato di Superliga.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Volejbol'nyj klub Zareč'e Odincovo viene fondato nel 1987. Nei primissimi anni della sua storia prende parte alle categorie minori del campionato russo, fino ad esordire in Superliga nel 1996, un anno dopo la vittoria del primo trofeo nella storia del club, la Coppa di Russia. Dal 2002 al 2004 vince altre tre volte la coppa nazionale, ma non ottiene grandi risultati in campionato. Nel 2006 arriva la prima finale di Superliga, persa contro la Dinamo Mosca; un anno dopo il club gioca la sua prima finale europea in Coppa CEV, perdendo contro le padrone di casa della Sirio Perugia. Nonostante le due finali perse, negli stessi anni arrivano due nuove affermazioni in Coppa di Russia.

Nelle stagioni successive inizia il dualismo con la Dinamo Mosca: i due club si scontrano in tre finali consecutive della Superliga, che vedono trionfare due volte lo Zareč'e. Nel 2008 arriva una nuova finale in ambito europeo in Champions League: dopo aver eliminato le padrone di casa del CAV Murcia, lo Zareč'e deve nuovamente arrendersi alla Sirio Perugia.

Si aggiudica il primo trofeo europeo vincendo la Challange Cup 2013-14.

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Ol'ga Efimova P 6 gennaio 1990 Russia Russia
2 Valerija Gončarova C 3 gennaio 1988 Russia Russia
4 Evgenija Bajandina L 8 novembre 1988 Russia Russia
6 Kristina Kurnosova L 17 giugno 1997 Russia Russia
7 Ksenija Smirnova O 24 aprile 1998 Russia Russia
8 Anna Mel'nikova C 13 ottobre 1995 Russia Russia
9 Viktorija Russu S 16 febbraio 1999 Russia Russia
10 Ol'ga Birjukova S 19 settembre 1994 Russia Russia
13 Elizaveta Kotova C 31 maggio 1998 Russia Russia
15 Natal'ja Nepomnjaščich P 16 agosto 1987 Russia Russia
16 Marija Vorob'eva S 24 febbraio 1998 Russia Russia
19 Tat'jana Jurinskaja S 25 febbraio 1996 Russia Russia

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2007-08, 2009-10
1995, 2002, 2003, 2004, 2006, 2007
2013-14

Pallavoliste[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavoliste del V.k. Zareč'e Odincovo

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]