Voivodato della Precarpazia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Voivodato della Precarpazia
voivodato
Województwo podkarpackie
Voivodato della Precarpazia – Stemma Voivodato della Precarpazia – Bandiera
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
Amministrazione
CapoluogoRzeszów
Voivodavacante
Data di istituzione1999
Territorio
Coordinate
del capoluogo
50°02′01″N 22°00′17″E / 50.033611°N 22.004722°E50.033611; 22.004722 (Voivodato della Precarpazia)Coordinate: 50°02′01″N 22°00′17″E / 50.033611°N 22.004722°E50.033611; 22.004722 (Voivodato della Precarpazia)
Superficie17 845,66 km²
Abitanti2 103 505 (2011)
Densità117,87 ab./km²
Distretti4+21
Voivodati confinantiLublino, Piccola Polonia, Santacroce, Oblast' di Leopoli (UA), Oblast' di Transcarpazia (UA), Regione di Prešov (SK)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2PL-PK
Codice GUS18
TargaR
Cartografia
Voivodato della Precarpazia – Localizzazione
Sito istituzionale

Il voivodato della Precarpazia (in polacco Województwo Podkarpackie) è uno dei 16 voivodati della Polonia. Il voivodato si trova nel sudest del territorio polacco ed è stato creato con la riforma del 1999 dai precedenti voivodati di Przemyśl, Rzeszów, Krosno e parte di quelli di Tarnobrzeg e Tarnów. L'attuale territorio del voivodato oggi consiste in una parte della regione storica della Rutenia Rossa o Galizia, la quale è stata divisa tra la Polonia e l'Unione Sovietica (dal 1992 parte dell'Ucraina come oblast' di Leopoli) dopo la seconda guerra mondiale. Storicamente Leopoli era il centro amministrativo di questa regione della Polonia, ma dopo il 1945, quando la città divenne parte dell'Unione Sovietica, il ruolo di capoluogo passò a Rzeszów.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il voivodato della Precarpazia è delimitato dal voivodato della Piccola Polonia a ovest, da quello della Santacroce a nord-ovest, da quello di Lublino a nord, dalla Slovacchia a sud e dall'Ucraina a est. Si estende su una superficie di 17.844 km² ed ha una popolazione che nel 2006 ammontava a 2.096.971 abitanti. Il territorio è per lo più collinare o montuoso; la parte nordoccidentale è piatta. È uno dei voivodati con la più elevata percentuale di zone boschive (35,9% della superficie totale): all'interno ci sono il Parco nazionale Bieszczady e parti del Parco nazionale del Magura.

Suddivisione del voivodato in distretti
Il castello di Rzeszów

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Il voivodato della Precarpazia è diviso in 21 distretti che sono:

Le città di Tarnobrzeg, Rzeszów, Przemyśl e Krosno sono invece fuori dall'amministrazione dei distretti e formano dei distretti urbani. Ogni distretto è a sua volta diviso in comuni con le sue frazioni[1].

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il voivodato della Precarpazia è una delle regioni più povere dell'Unione europea. Rispetto al PIL espresso in potere d'acquisto, il voivodato nel 2006 ha raggiunto l'indice del 35,8 (UE-27 = 100). Il tasso di disoccupazione nel mese di giugno del 2010 è stato del 14,7%[2].

Gruppi etnici[modifica | modifica wikitesto]

Aree protette[modifica | modifica wikitesto]

Torrente che attraversa una foresta dei Carpazi polacchi

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN138813597 · GND: (DE4593164-1 · BNF: (FRcb15894943t (data)
Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia