Vladimir Dišljenković

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vladimir Dišljenković
Vladimir Dišljenković2.jpg
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro (dal 2003)
Serbia Serbia (dal 2006)
Ucraina Ucraina
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Squadre di club1
1998-1999 Stella Rossa 3 (-?)
1999-2000 Napredak Kruševac 1 (-?)
2000-2001 Hajduk Belgrado 30 (-?)
2001-2004 Stella Rossa 55 (-?)
2004-2010 Metalurh Donec'k 76 (-?)
2010-2015 Metalist 56 (-?)
Nazionale
2004Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro U-21? (-?)
2004 Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 1 (-1)
2008-2009 Serbia Serbia 6 (-6)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Germania 2004
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 novembre 2010

Vladimir Dišljenković (Владимир Дишљенковић; Belgrado, 2 luglio 1981) è un calciatore serbo naturalizzato ucraino, portiere attualmente svincolato.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con l'Hajduk Belgrado nel 2000 dimostrando buone doti tra i pali, tanto da passare all'inizio della stagione 2001-2002 alla Stella Rossa Belgrado di cui diventa subito portiere titolare e con cui vince la Coppa di Jugoslavia 2002.

Nell'estate del 2004 si trasferisce in Ucraina, al Metalurh Donetsk.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha partecipato, nel 2004, ai Campionati Europei Under-21 2004, con la Nazionale di calcio della Serbia e Montenegro Under-21, arrivando in finale, ma perdendo contro l'Italia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Stella Rossa: 2001-2002

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]