Vivere o niente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il singolo proveniente da quest'album, vedi Vivere o niente (singolo).
Vivere o niente
Artista Vasco Rossi
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 marzo 2011
Durata 55:47
Dischi 1
Tracce 12
Genere Pop rock[1]
Hard rock[2][3]
Etichetta EMI
Produttore Guido Elmi
Vasco Rossi
Registrazione Bologna
Los Angeles
Certificazioni
Dischi d'oro Svizzera Svizzera[5]
(vendite: 10 000+)
Dischi di diamante Italia Italia[4]
(vendite: 500 000+)
Vasco Rossi - cronologia
Album successivo
(2012)
Singoli
  1. Eh... già
    Pubblicato: 7 febbraio 2011
  2. Manifesto futurista della nuova umanità
    Pubblicato: 6 maggio 2011
  3. Stammi vicino
    Pubblicato: 4 novembre 2011
  4. Vivere o niente
    Pubblicato: 27 novembre 2012
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
All Music Guide[6] 3.5/5 stelle
Il Tempo[7] 4.5/5 stelle
Rockol.it[8] 4/5 stelle
Rolling Stone[9] 3/5 stelle

Vivere o niente è il sedicesimo album in studio del cantautore italiano Vasco Rossi, uscito il 29 marzo 2011,[10] a tre anni ed un giorno da quello precedente, Il mondo che vorrei. È composto da 12 brani[11] ed il titolo è stato annunciato il 7 marzo 2011.[12] Le sonorità che si riscontrano all'interno dell'album sono rock, pop e blues.[1]

È stato l'album più venduto in Italia nel 2011.[13]

Il primo singolo estratto è stato Eh... già, pubblicato il 7 febbraio, mentre il secondo brano estratto è stato Manifesto futurista della nuova umanità, uscito il 6 maggio.[14] Il terzo singolo estratto dal disco, Stammi vicino, viene pubblicato il 4 novembre 2011.

Il 18 marzo, ad undici giorni dall'uscita, è stato annunciato che è possibile pre-ordinare l'album su iTunes:[15] così facendo, è stata svelata la tracklist del disco, che comprende anche due Bonus Track.[16] In 5 giorni il disco ha venduto 7 000 i-tunes lp e 113 567 copie registrando un record straordinario di vendite.[17]

Il 24 marzo il lavoro è stato presentato alla stampa durante una conferenza a Milano,[18] mentre il giorno successivo, sulla pagina Facebook ufficiale di Vasco, è stato presentato il primo brano del disco, Vivere non è facile.

In cinque giorni, dal 29 marzo al 3 aprile, il lavoro si è piazzato direttamente alla prima posizione della classifica degli album più venduti in Italia e vi è rimasto per otto settimane consecutive e fermato solo dall'uscita di Born This Way di Lady Gaga, tornando al primo posto già la settimana successiva. Questo evento ha scatenato un effetto traino poiché, più in generale, sono contemporaneamente presenti cinque album del cantautore nella top 100 a cui si aggiungono sei DVD live nelle prime 20 posizioni.[19]

Resta al primo posto fino alla 18ª settimana, e dopo due turni al secondo posto torna primo per le settimane 21 e 22.

Dopo la parentesi di L'altra metà del cielo, il 5 novembre 2012 entra in rotazione radiofonica il quarto singolo, Vivere o niente, brano che dà il titolo all'album.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Molte delle canzoni sono nate con la complicità di Guido Elmi, Gaetano Curreri e Tullio Ferro, storici collaboratori di Vasco. L'album è stato registrato tra Bologna (Open Digital Studio) e Los Angeles (Speak Easy Studio).[20]

L'album è stato anticipato dal singolo Eh... già pubblicato il 7 febbraio 2011; al singolo ne seguono altri due: Manifesto futurista della nuova umanità e Stammi vicino, usciti rispettivamente il 6 maggio 2011 e il 4 novembre 2011. Il quarto e ultimo singolo è stato Vivere o niente, uscito il 27 novembre 2012.

La prima traccia del disco è Vivere non è facile, che Vasco aveva caricato sul suo canale su YouTube qualche giorno prima dell'uscita dell'album.

Maledetta ragione è stata scritta nel 1987 con il titolo Maledetta canzone, diversa nell'arrangiamento e in una parte testuale. Finito questo brano, dopo due minuti di silenzio, inizia Mary Louise, scritta nel 1997 e inserita nell'album come ghost track.

Nuovo record e vendite[modifica | modifica wikitesto]

L'album ha stabilito un importante record: è rimasto per ben 19 settimane (non consecutive) in testa alla classifica FIMI degli album più venduti della settimana, superando il precedente record di Eros Ramazzotti.[21]

Nella prima settimana il disco è stato certificato "Multiplatino", avendo venduto circa 170 000 copie.[5]

Il 15 maggio l'album è stato certificato disco di diamante per le oltre 300 000 copie vendute.[22]

Successivamente Vivere o niente ha ricevuto il sesto disco di platino per aver superato le 360 000 copie vendute.[23]

Vivere o niente è stato l'album più venduto del 2011 secondo la classifica annuale FIMI, raggiungendo le 450 000 copie vendute nell'arco di 9 mesi (dicembre 2011). Inoltre il primo singolo estratto dall'album Eh... già si è rivelato il singolo italiano più scaricato dal web nel 2011.[24]

Nei primi mesi del 2012 Vivere o niente supera le 480 000 copie diventando l'album più venduto dal 2009 ad oggi,[25] battendo il precedente record di vendite detenuto dall'album Arrivederci, mostro! di Luciano Ligabue nel 2010.[25]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione standard[modifica | modifica wikitesto]

  1. Vivere non è facile – 4:54 (testo: Vasco Rossi – musica: Tullio Ferro e Guido Elmi)
  2. Manifesto futurista della nuova umanità – 3:54 (testo: Vasco Rossi – musica: Vasco Rossi, Saverio Principini e Simone Sello)
  3. Starò meglio di così – 4:52 (testo: Vasco Rossi – musica: Tullio Ferro)
  4. Prendi la strada – 3:30 (Vasco Rossi)
  5. Dici che – 5:00 (Vasco Rossi, Gaetano Curreri e Saverio Grandi)
  6. Eh... già – 3:45 (Roberto Casini, Andrea Righi e Vasco Rossi)
  7. Sei pazza di me – 4:13 (testo: Vasco Rossi e Gianni Novi – musica: Tullio Ferro e Guido Elmi)
  8. Vivere o niente – 4:01 (testo: Vasco Rossi – musica: Tullio Ferro e Guido Elmi)
  9. L'aquilone – 4:25 (Vasco Rossi)
  10. Non sei quella che eri – 3:47 (testo: Vasco Rossi – musica: Tullio Ferro)
  11. Stammi vicino – 5:21 (testo: Vasco Rossi – musica: Vasco Rossi e Peppino D'Agostino)
  12. Maledetta ragione – 8:05
    In realtà il brano Maledetta ragione è lungo 3:05 minuti. Seguono due minuti di silenzio (3:05 - 5:05), dopodiché inizia la ghost track Mary Luise (5:05 - 8:05), in cui è presente anche Speakeasy Studio.

Durata totale: 55:47

Kom.011 Edition[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 dicembre 2011 è uscito, solo su iTunes, questa particolare versione dell'album, contenente, oltre alla versione standard, anche un CD con alcuni brani registrati durante una tappa del tour Vasco Live Kom '011.[13]

Oltre alle canzoni dell'album Vivere o niente, le novità principali sono Giocala, che Vasco non cantava in un suo concerto da molti anni, e Canzone, eseguita per intero per la prima volta dopo il tour di Stupido Hotel. Il disco poi è stato regalato ai membri del Fan club in edizione speciale fuori dal mercato.[senza fonte]

Il secondo cd è composto dei seguenti brani:

  1. Intro – 2:16
  2. Sei pazza di me – 3:52
  3. Non sei quella che eri – 4:05
  4. Starò meglio di così – 5:05
  5. Giocala – 4:02
  6. Dici che – 7:31
  7. Vivere o niente – 4:38
  8. Manifesto futurista della nuova umanità – 5:19
  9. Non l'hai mica capito – 3:58
  10. Eh... già – 4:20
  11. Canzone – 4:41
  12. Vivere non è facile – 6:27
  13. Tango delle gelosia (live acustico) – 2:17 (Vasco Rossi)

Durata totale: 58:31

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  1. Eh... già (7 febbraio 2011)
  2. Manifesto futurista della nuova umanità (6 maggio 2011)
  3. Stammi vicino (4 novembre 2011)
  4. Vivere o niente (5 novembre 2012)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
massima
Belgio (Vallonia)[26] 66
Italia[27] 1
Svizzera[28] 6

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
Italia[29] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Vasco fugge "dai posti di blocco mentali" tgcom.mediaset.it
  2. ^ Anteprima Vasco Rossi: Vivere o Niente, in uscita il 29 musica.accordo.it
  3. ^ Vasco Rossi - Vivere o niente Ondarock.it
  4. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 31 luglio 2017.
  5. ^ a b - Vivere o niente disco d'oro Swisscharts.com
  6. ^ (EN) Mariano Prunes, Vivere o niente - Vasco Rossi, in All Music Guide. URL consultato il 5 agosto 2011.
  7. ^ Vasco Rossi "Vivere o niente" (Emi), in Il Tempo. URL consultato il 30 marzo 2011.
  8. ^ Paolo Panzeri, Vasco Rossi "Vivere o niente" (Emi CD), in Rockol.it. URL consultato il 25 marzo 2011.
  9. ^ Paolo Madeddu, Vasco Rossi "Vivere o niente" Emi, in Rolling Stone. URL consultato il 6 aprile 2011.
  10. ^ Vasco Rossi: il nuovo album esce il 29 marzo e nel 2011 torna negli stadi Vascorossi.net
  11. ^ Vasco, nuovo album a marzo e tour tgcom.mediaset.it
  12. ^ Si intitola Vivere o niente Vascorossi.net
  13. ^ a b Una sorpresa per voi: dal 9 dicembre su iTunes "Vivere o niente" in doppia versione cd+live o solo live!! Vascorossi.net
  14. ^ VASCO ROSSI In radio e su YouTube il "manifesto futurista della nuova umanità" Vascorossi.net
  15. ^ Arriva Vascooooo Vascorossi.net
  16. ^ Vivere o niente di Vasco Rossi itunes.apple.com
  17. ^ Vivere o niente di Vasco Rossi newspettacolo.com
  18. ^ Oggi a Milano presentazione del nuovo album VIVERE O NIENTE Vascorossi.net
  19. ^ Vivere o niente – Il nuovo album al numero 1 in soli 5 giorni, vascorossi.net.
  20. ^ Comunicati stampa - Vasco Rossi Vascorossi.net
  21. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana
  22. ^ Vasco Rossi, disco di diamante Ansa.it
  23. ^ Tempo di bilanci per il mercato dei dischi prima del via alla stagione ( si spera ) più redditizia. Il punto di Fabio Fiume
  24. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Comunicati stampa Archiviato il 6 marzo 2012 in Internet Archive.
  25. ^ a b CERTIFICAZIONE ALBUM fisici e digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 8 del 2012 Archiviato il 23 marzo 2012 in Internet Archive. (PDF)
  26. ^ (FR) Vasco Rossi - Vivere o niente (album), www.ultratop.be. URL consultato l'8 aprile 2011.
  27. ^ Classifica italiana FIMI del 28 marzo 2011, fimi.it. URL consultato l'8 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2014).
  28. ^ (DE) Vasco Rossi - Vivere o niente (album), hitparade.ch. URL consultato l'8 aprile 2011.
  29. ^ Classifiche annuali Fimi-GfK: Vasco Rossi con "Vivere o Niente" è stato l'album più venduto nel 2011, fimi.it. URL consultato il 16 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock