Vivaldo Belcazer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vivaldo Belcazer (Mantova, 1240? – XIV secolo) è stato un politico, letterato e notaio italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Poche notizie storiche si hanno di questo consigliere politico di Guido Bonacolsi, signore di Mantova dal 1299 al 1309. Godette di grande stima, tanto da essere nominato nel 1294 tra i dodici "anziani" che governavano la città di Mantova.

Tra le opere letterarie gli è stata attribuita la traduzione in mantovano dell'enciclopedia De proprietatibus rerum (1240) del filosofo francescano Bartolomeo Anglico.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alessandro Mortara, Catalogo dei manoscritti italiani, Oxford, 1864. ISBN non esistente.
  • Luigi Pescasio, Bonacolsi, 50 anni spesi bene, Suzzara, 1998. ISBN non esistente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]