Vittorio Genovesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Vittorio Genovesi (Roccabascerana, 23 aprile 1887Roma, 20 novembre 1967) è stato un gesuita e poeta italiano, autore di componimenti poetici in lingua latina.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Entrò nella Compagnia di Gesù a 15 anni di età e ricoprì nella Chiesa cattolica numerosi incarichi importanti fra cui quello di innografo della Congregazione dei Riti (1942) e consultore della Congregazione del Concilio.

Vittorio Genovesi è ricordato soprattutto come poeta in lingua latina. Partecipò nove volte al Certamen poeticum Hoeufftianum di Amsterdam conseguendo per tre volte la medaglia d'oro del primo premio e otto volte la gran lode.

Fu membro dell'Accademia dell'Arcadia, dell'Istituto nazionale di studi romani, del Centro di studi ciceroniani.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN45228672 · ISNI (EN0000 0000 7819 8783 · LCCN (ENn79064453 · GND (DE124179894 · WorldCat Identities (ENn79-064453