Vittorio Brumotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vittorio Brumotti

Vittorio Brumotti, noto con il nome di 100% Brumotti, (Finale Ligure, 14 giugno 1980) è un personaggio televisivo e campione di bike trial italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Finale Ligure, vive a Boissano in provincia di Savona; a undici anni comincia a praticare bike trial[1].

Tra il 2007 e il 2008 ha compiuto un viaggio negli Stati Uniti con lo scopo di aggiudicarsi la "benedizione"[non chiaro] da parte del pluripremiato mountain biker Hans Rey, incontrando altri personaggi come Ryan Leech e Jeff Lenosky. Dal suo viaggio negli Stati Uniti è stato tratto un DVD.

È entrato tre volte nel Guinness dei Primati grazie ad alcune imprese sportive.[2][3][4] Il 6 dicembre 2008, al Motor Show di Bologna si è cimentato superando 28 ostacoli e il 17 maggio 2009 in Sardegna si è tuffato da 17 metri con la bici nelle acque antistanti le grotte del Bue Marino a Cala Gonone. Poco tempo dopo è tornato in Sardegna per un nuovo record: sulla sommità della guglia naturale di Punta Caroddi, un picco a circa 150 metri sul livello del mare, ha effettuato 71 saltelli sulla sola ruota posteriore.[5]

Il suo primo record è stato presentato al programma Lo show dei record condotto da Barbara d'Urso.[1]

A fine agosto 2011 in Valtellina legato in sicurezza con alcune guide alpine, è partito dal Rifugio Casati posto a 3.269 metri e dopo 6 ore ha raggiunto la vetta a 3.769 metri del Monte Cevedale lungo la via normale senza mai mettere piede a terra, alternando pedalate (su gomme chiodate) a salti di crepacci.[6]

Vittorio Brumotti ha inoltre sfilato per Emporio Armani Uomo durante la settimana della moda di Milano del 2009.[7]

Nel 2012 Vittorio Brumotti ha ottenuto il Guinness World Record per aver risalito la Burj Khalifa, a Dubai, in bicicletta, in esattamente 2 ore e 20 minuti.[8] Nello stesso anno gli viene conferito il Premio alla voce contro lo spreco alla nona edizione del Leggio d'oro.[9]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 100% Brumotti Ride in Usa (2009)

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 2011 è stato impegnato con la stilista Roberta Armani (nipote di Giorgio). Dal 2012 è impegnato sentimentalmente con la showgirl sarda Giorgia Palmas, con la quale è tornato a condurre Paperissima Sprint dal 17 giugno 2013. È alto 1,80.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]