Vitelleschi (famiglia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Vitelleschi, nobile famiglia italiana di Foligno e Corneto. Deriva dalla potente famiglia dei Vitelli di Città di Castello.[1] La famiglia si stabilì a Roma nel XVI secolo. Nel 1600 Virginia Vitelleschi[2] si unì in matrimonio con Girolamo Nobili di Rieti, dando origine alla famiglia Nobili-Vitelleschi.

Stemma Vitelleschi

Esponenti illustri[modifica | modifica wikitesto]

Proprietà della famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Arma[modifica | modifica wikitesto]

Partito d'oro e di azzurro, a due vitelli dell'uno nell'altro, affrontati e passanti sopra un terreno di verde; col capo semipartito d'azzurro e di rosso, caricato di sei gigli d'oro, ordinati in fascia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giovan Battista di Crollalanza, Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili o notabili italiane estinte e fiorenti, Bologna, A. Forni, Vol.3.
  2. ^ Castello Nobili Vitelleschi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovan Battista di Crollalanza, Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili o notabili italiane estinte e fiorenti, Bologna, A. Forni, Vol.3, SBN IT\ICCU\RAV\0179678.
Storia di famiglia Portale Storia di famiglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia di famiglia