Visita di papa Francesco alle Istituzioni Europee a Strasburgo 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Visita di Francesco alle Istituzioni Europee
(EN) Visit of Pope Francis to the European Institutions

(FR) Visite de François aux institutions européennes

Pape François Parlement européen Strasbourg 25 nov 2014 15.jpg
Papa Francesco parla al Parlamento europeo di Strasburgo
Pontefice Francesco
Numero V
Stati visitati Unione europea Unione europea Francia Francia
Città visitate Strasburgo
Periodo 25 novembre 2014
Numero messe
Numero discorsi 2
Viaggio precedente Albania 2014
Viaggio successivo Turchia 2014

Per il suo V viaggio apostolico Papa Francesco, il 25 novembre 2014, si è recato in visita al Parlamento Europeo e al Consiglio d'Europa.

Si tratta della seconda visita alle Istituzioni Europee di un Pontefice dopo quella di papa Giovanni Paolo II dell'11 ottobre 1988[1]

Programma del viaggio[modifica | modifica wikitesto]

In mattinata il Papa è partito dall'aeroporto di Roma/Fiumicino per Strasburgo. Al suo arrivo a Strasburgo è stato accolto privatamente. Subito dopo ha visitato il Parlamento Europeo[2] e il Consiglio d'Europa[3]. Al termine delle due visite il Papa è partito dall'aeroporto di Strasburgo per Roma, dove è arrivato nel primo pomeriggio.

Reazioni alla visita del Papa[modifica | modifica wikitesto]

La visita del Papa, e specie il suo discorso al Parlamento Europeo, hanno suscitato delle reazioni positive in tutto il mondo politico europeo e specie negli europarlamentari presenti. Il Papa, al termine del suo lungo ed articolato discorso, è stato ampiamente applaudito. Particolare rilievo è stato dato alle parole del Papa, dove chiedeva all'Europa di "guardare le sue radici" e la definizione di un'Europa "nonna".

Note[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo