Vishnu Purana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vishnu Purana
Autore sconosciuto
1ª ed. originale I secolo-IV secolo circa
Genere testo spirituale
Lingua originale sanscrito

Il Vishnu Purana (sanscrito; in devanāgarī विष्णु पुराण, Viṣṇu Purāṇa) è un testo spirituale hindū ed uno dei diciotto Mahapurana (la più antica lista di diciotto testi puranici principali). È considerato uno dei più importanti Purana e gli è stato attribuito il nome di Puranaratna (gemma dei Purana).

È presentato come un dialogo tra Parashara e il suo discepolo Maitreya e suddiviso in sei parti. L'argomento principale che viene discusso riguarda i miti della creazione, storie di battaglie tra i Deva e gli Asura e, gli avatar (discendenti divini) di Vishnu e le genealogie e storie di re leggendari.

Nel suo elenco dei Purana, il Matsya Purana attribuisce al Vishnu Purana 23,000 schloka o versi, mentre il testo che abbiamo oggi ne conta meno di 7000. Il controllo di questa contabilizzazione è molto difficile per una fonte così antica ma, se comunque ci fosse una versione più lunga, si conviene che quella attualmente in nostro possesso non mostra segni di incompletezza strutturale ed è "incontestabilmente intera"[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Wilson, H. H., 2006, p. xxi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Wilson, Horace Hayman. The Vishnu Purana: A System of Hindu Mythology and Tradition. Cambridge: Read Country Books, (2006) ISBN 1846646642.
India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di India