Virus Lassa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Virus Lassa
Lassa virus.JPG
Virioni di virus Lassa al microscopio elettronico a trasmissione tra alcuni detriti cellulari
Classificazione scientifica
Dominio Riboviria
Regno Orthornavirae
Phylum Negarnaviricota
Subphylum Polyploviricotina
Classe Ellioviricetes
Ordine Bunyavirales
Famiglia Arenaviridae
Genere Mammarenavirus
Specie Lassa mammarenavirus

Il virus Lassa (LASV) (Lassa mammarenavirus) è un arenavirus del genere Mammarenavirus che causa la febbre emorragica di Lassa, un tipo di febbre emorragica virale (viral hemorrhagic fever - VHF), negli esseri umani e in altri primati. Il virus Lassa è un virus che richiede il livello di contenimento di biosicurezza 4.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

È endemico nei paesi dell'Africa occidentale, in particolare la Sierra Leone, la Repubblica di Guinea, la Nigeria e la Liberia, dove l'incidenza annuale di infezione è tra i 300.000 e i 500.000 casi, con conseguenti 5.000 morti l'anno[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lassa Fever Fact Sheet, su who.int.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frame JD, Baldwin JM, Gocke DJ e Troup JM, Lassa fever, a new virus disease of man from West Africa. I. Clinical description and pathological findings, 1970.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]