Virginio Bettini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Virginio Bettini

Europarlamentare
Legislature III
Gruppo
parlamentare
Sinistra Unitaria Europea
Circoscrizione Italia
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Verdi

Virginio Bettini (Nova Milanese, 29 giugno 1942Nova Milanese, 21 settembre 2020[1]) è stato un politico italiano, esponente dei Verdi Arcobaleno e della Federazione dei Verdi e già parlamentare europeo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È subentrato al Parlamento europeo nell'ottobre 1989 dopo essere stato candidato alle elezioni del 1989 per la lista dei Verdi Arcobaleno. È stato vicepresidente della Delegazione per le relazioni con la Repubblica popolare cinese, membro della Commissione per l'energia, la ricerca e la tecnologia e della Commissione per la politica regionale, l'assetto territoriale e le relazioni con i poteri regionali e locali.

Nel 2001 si è candidato al Senato nella circoscrizione di Busto Arsizio tra le file del PRC: ottenne il 4,6% dei voti e non risultò eletto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lutto nel mondo della cultura, è morto Virginio Bettini "nuovavenezia.gelocal.it", "22 settembre 2020"

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàVIAF (EN225418425 · ISNI (EN0000 0000 2352 4959 · SBN IT\ICCU\CFIV\036165 · LCCN (ENn81119917 · BNF (FRcb13525763w (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n81119917