Viola (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Viola è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Esemplari di Viola alpina

È un nome augurale che richiama il fiore della viola[1][2][3][4][5]; etimologicamente, il termine deriva, tramite il latino viola, dal greco antico ἴον (íon, più anticamente anche ϝίον, víon), dalla probabile origine pre-indoeuropea[1][6]. Dalla stessa radice derivano anche i nomi Ione, Iole, Viorel e Violante.

In Italia il nome è assai comune, in parte sostenuto dal debole culto delle sante così chiamate, e forse anche dalla commedia di Shakespeare La dodicesima notte, dove appare un personaggio con questo nome; la forma diminutiva gode anch'essa di buon uso, aiutato dal personaggio di Violetta Valéry dalla Traviata di Giuseppe Verdi[1][3]. Negli anni 1970 si contavano del nome circa diecimila occorrenze, con una leggera prevalenza per Violetta, forma accentrata in Toscana ed Emilia-Romagna[3].

Se in Italia però Violetta rappresenta un diminutivo di Viola, l'inglese Violet è invece un nome a sé stante, ripreso direttamente da quello del fiore; già comune in Scozia nel XVI secolo, venne introdotto nel resto dei paesi anglofoni a partire dal XIX secolo[5][7]. Anche la variante ungherese Ibolya è tratto direttamente dal nome del fiore, che risale sempre al latino viola[8].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Vi sono due sante con questo nome, in memoria delle quali si può festeggiare l'onomastico: la prima, ricordata in data 3 maggio, è una vergine martirizzata a Verona (assente dal Martirologio Romano e dall'esistenza dubbia)[1][4][9][10], la seconda, commemorata l'8 settembre, martirizzata in Persia[1].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Viola Davis

Variante Violetta[modifica | modifica wikitesto]

Violetta Villas

Variante Violeta[modifica | modifica wikitesto]

Variante Violet[modifica | modifica wikitesto]

Violet Jessop

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Violette Szabo

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h Tagliavini, p. 141-142.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z (EN) Viola, su Behind the Name. URL consultato il 22 ottobre 2022.
  3. ^ a b c d e De Felice, p. 146.
  4. ^ a b c d Albaigès i Olivart, p. 249.
  5. ^ a b c d e Sheard, p. 578.
  6. ^ (EN) violet, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 22 ottobre 2022.
  7. ^ (EN) Violet, su Behind the Name. URL consultato il 22 ottobre 2022.
  8. ^ (EN) Ibolya, su Behind the Name. URL consultato il 22 ottobre 2022.
  9. ^ (EN) Saint Viola of Verona, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 22 ottobre 2022.
  10. ^ Santa Viola, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 22 ottobre 2022.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi