Vinny Curry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vinny Curry
Vinny Curry.jpg
Curry nel 2017
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 121 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Defensive end
Squadra Tampa Bay Buccaneers
Carriera
Giovanili
Marshall Thundering Herd
Squadre di club
2012-2017 Philadelphia Eagles
2018- Tampa Bay Buccaneers
Statistiche
Partite 68
Partite da titolare 0
Tackle 88
Sack 19,0
Intercetti 0
Fumble forzati 4
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 25 febbraio 2018

Vinny Curry (Neptune, 30 giugno 1988) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di defensive end per i Tampa Bay Buccaneers della National Football League (NFL).

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Philadelphia Eagles[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 aprile 2012, Curry fu scelto nel corso del secondo giro (59º assoluto) del Draft NFL 2012 dai Philadelphia Eagles[1]. Nella sua stagione da rookie disputò 6 partite, nessuna delle quali come titolare, mettendo a segno 9 tackle.

Nella settimana 3 della stagione 2013, Curry mise a segno il suo primo sack in carriera contro i Kansas City Chiefs[2]. L'anno successivo si classificò al secondo posto nella squadra con un nuovo primato personale di 9 sack, pur non partendo mai come titolare.

Il 4 febbraio 2018 allo U.S. Bank Stadium di Minneapolis Curry partì come defensive end titolare nel Super Bowl LII vinto contro i New England Patriots per 41-33, il primo trionfo della storia della franchigia.[3]

Tampa Bay Buccaneers[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 marzo 2018, Curry firmò un contratto triennale del valore di 23 milioni di dollari con i Tampa Bay Buccaneers.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Philadelphia Eagles: LII
Philadelphia Eagles: 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Philadelphia Eagles 2012 Draft Grades" [collegamento interrotto], su footballfanspot.com.
  2. ^ (EN) Game Center: Kansas City 26 Philadelphia 16, NFL.com, 19 settembre 2013. URL consultato il 20 settembre 2013.
  3. ^ Super Bowl, la prima volta di Philadelphia. Brady, niente rimonta, gazzetta.it, 5 febbraio 2018. URL consultato il 5 febbraio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]