Vinicio Diamanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vinicio Diamanti

Vinicio Diamanti (Roma, 24 febbraio 1926Roma, 23 dicembre 2009) è stato un attore italiano.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

«Non mi hanno fatto fare il militare, mi hanno dato l'articolo, dicendo che non ero abbastanza uomo. Ricordo che alla fine della visita chiamarono mio padre per farmi venire a prendere perché mi consideravano un malato. Mio padre invece si mostrò contento, pensava che avessi recitato bene la parte e mi disse bravo!»

(Intervista rilasciata al sito culturagay.it)

Nato nel rione Prati, dove ha sempre vissuto, nel 1944 viene riformato al servizio militare in quanto ritenuto "non abbastanza uomo". Omosessuale visibilmente effeminato (diceva di sé di essere nato uomo per sbaglio) studia canto da mezzosoprano e frequenta la facoltà di medicina senza laurearsi. Nel decennio degli anni '50 vive una tormentata relazione sentimentale con un compagno di università, che dura fino alla sua morte nel 1970, ma partecipa anche alla vita notturna e semi-clandestina del mondo gay romano, specie a Villa Borghese e al Circo Massimo. Nello stesso periodo inizia a dedicarsi alla sua grande passione per il teatro esibendosi in numeri di avanspettacolo con ruoli "en travestì" all'Ambra Jovinelli, al Principe di via Cola Di Rienzo, all'Oriente, all'Espero. Grazie alla conoscenza di altri attori omosessuali come George o'Brian, Dominot, Giò Staiano riesce ad affinare le sue doti di attore. Negli anni '60 passa al teatro e al cinema, al fianco ad artisti come Franco Enriquez, Enrico Maria Salerno, Giancarlo Cobelli, Manuela Kusterman, Memè Perlini con tournée in tutta Italia. Nonostante le buone proposte che riceve Diamanti preferisce comunque il teatro al cinema, al punto da rifiutare una scrittura per La dolce vita di Fellini per non dover rinunciare a una tournée con Valeria Moriconi e Vittorio Gassman. Negli ultimi anni si diletta come raffinata drag queen in feste e serate romane. Il suo ruolo cinematografico più conosciuto è quello di Colomba Lamar, la drag queen di Delitto al Blue Gay.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]