Vincenzo Torraca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Vincenzo Torraca (Maschito, 8 marzo 1887Roma, 15 settembre 1979[1]) è stato un giornalista e impresario teatrale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ex combattente della prima guerra mondiale, fonda e dirige il settimanale "Volontà" insieme all'amico Lucangelo Bracci Testasecca. Dal 1937 fino alla morte fu per oltre quarant'anni l'impresario del teatro Eliseo di Roma. Intellettuale antifascista, fu vicino al Partito d'Azione.

Dopo la sua morte, avvenuta nel 1979, la sua biblioteca fu donata all'Istituto italiano per gli studi storici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Morto a Roma Vincenzo Torraca per 40 anni direttore dell'Eliseo (PDF), in l'Unità, 17 settembre 1979, p. 8. URL consultato il 2 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]