Vincenzo Sorrentino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
30/01/1982
Foto del Maestro Vincenzo Sorrentino

Vincenzo Sorrentino (Napoli, 30 gennaio 1982) è un compositore, pianista e direttore d'orchestra italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Napoli e cresciuto a Casoria, sin dall’età di 5 anni il suo “Genio”[senza fonte] musicale comincia ad esternarsi: dotato di uno straordinario “orecchio assoluto”, riesce ad interpretare celebri melodie ed a rielaborare famosi e complessi classici. All’età di nove anni viene ammesso al regio Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli dove si diploma nel 2004 col massimo dei voti in pianoforte (con Loredana Marino) scuola pianistica vincenzo Vitale. Al diploma erano presenti in commissione prestigiosi maestri come Paolo Spagnolo il quale personalmente si complimentò dopo l’impeccabile esecuzione pianistica del (Mephisto Waltz n.1 in A major di Franz Liszt) considerato oggi uno dei brani più complessi del repertorio classico pianistico. Nel 2006 perfeziona il suo diploma con la laurea di II livello in discipline musicali compositivo presso lo stesso Conservatorio con il massimo dei voti.

Terminata la formazione accademica, si dedica alla composizione. La sua produzione, essenzialmente cameristica, è orientata verso tre strumenti in particolare: il Pianoforte la chitarra e l'arpa. Figurano in catalogo anche brani per orchestra, per sassofono, per le percussioni, Musica elettronica, Colonna sonora.

Influssi musicali[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2013 Elizabeth Hobbs, nella sua recensione di Inno for Joueurs per ensemble di flauti per il mensile della British Flute Society, sostiene che l'impressione che si ricava da questo brano è "fortemente polarizzante: si ama o si odia tout court, ma difficilmente si resta indifferenti...";[1] la sua musica è detta caratterizzata da un "intricato gioco ritmico laddove, tuttavia, le parti interne si intersecano costantemente per formare una delicata filigrana sonora. Il risultato finale è una musica molto gradevole all'ascolto, e allo stesso tempo divertente da suonare, laddove il compositore cerca evidentemente un approccio idiomatico alla tecnica dello strumento...", attirando lo strumentista, irretendolo, talvolta "...sfidandolo giocosamente." (...); pertanto, se ne evince di questa musica il carattere schietto e limpido, la verve vitale innescata dall'inesauribile e scoppiettante estro creativo del suo compositore, nonché la vivace mediterraneità".

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º premio al concorso pianistico Nazionale Città’ di Pisa anno 1994
  • 1º premio al concorso pianistico nazionale Città’ di Piedimonte Matese anno 1996
  • 1º premio al concorso pianistico nazionale Città’ di Bacoli anno 1997
  • 1º premio al concorso pianistico nazionale Città’ di GARGANO anno 1998
  • 1º premio al concorso pianistico nazionale Città’ di CERCOLA anno 1998
  • 1º premio al concorso pianistico nazionale Città’ di Marigliano anno 1999
  • 1º premio al concorso pianistico nazionale Città’ di melito anno 1999
  • 1º premio al concorso pianistico nazionale Città’ di Agropoli anno 1999
  • 1º premio al concorso pianistico internazionale Acisam anno 1999
  • 1º premio al concorso pianistico nazionale Santa Cecilia anno 2000
  • 1º premio al concorso pianistico nazionale Santa Cecilia anno 2001
  • 1º premio al concorso pianistico Città’ di frattamaggiore anno 2001
  • 1º premio al concorso pianistico “Raimondo sorrentino” europeo Città’ di Acerra anno 2003.
  • medaglia d’oro al valore artistico/ musicale e compositivo rilasciata dal comune di Casoria - 29 maggio 1998
  • medaglia d’oro al valore artistico/ musicale e compositivo rilasciata dal comune di Casoria - 31 Marzo 2001
  • 1º premio al I concorso di composizione "Festival di Primavera" - Feniarco (1996).
  • 2º premio al II concorso nazionale “Ottavio Caiazzo” a Napoli (2000)
  • Premio del pubblico e della critica al III concorso musicale nazionale "Musica e cultura a piazza dei Martiri" di Napoli (2002)
  • 1º premio al IV concorso musicale nazionale "Musica e cultura a piazza dei Martiri" di Napoli (2003)
  • 1º premio al II concorso internazionale di composizione per strumenti a percussione e batteria "Drums Open Competition" di Fermo (2003)
  • 1º premio al III concorso internazionale di composizione per strumenti a percussione e batteria "Drums Open Competition" di Fermo (2004)[2]
  • Premio "Caracciolo" al VI concorso musicale nazionale "Musica e cultura a piazza dei Martiri" di Napoli (2005)[3]
  • 2º premio al concorso di composizione "Antonio Manoni" di Senigallia (2006)[4]
  • Premio del pubblico e della critica al I concorso musicale nazionale "Le vie del grano" di Eboli (2013)
  • Premio miglior film e original sound track “12 repliche”. film scritto, diretto e interpretato da Gianfranco Gallo, vincitore del festival internazionale del cinema di Montreal anno 2021.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Composizioni per gruppi strumentali o ensemble[modifica | modifica wikitesto]

  • Sonata, per ensemble di flauti, violino e pianoforte.
  • Marcia trionfale, per ensemble di flauti
  • Inno for Joueurs, per ensemble di flauti
  • Undae, per sestetto di flauti
  • Fluten I, per ensemble di flauti
  • Medley Italiano, per ensemble di flauti
  • Flu-ten II, per ensemble di dieci flauti'
  • Hearts per ensemble di percussioni
  • Settimino, per flauti
  • Flu-ten II, per orchestra di flauti
  • A la maniere de Pat, per ensemble di flauti
  • Fast & Funny, per sestetto di clarinetti
  • Al netto, per ensemble di clarinetti
  • "Axos", per quartetto di sassofoni
  • "Neapolis one" per quartetto di plettri
  • Doppia dimensione, per ensemble di flauti[5]
  • Divertimento, per quattro arpe o orchestra di arpe
  • Paraflu, per ensemble di flauti
  • Pop Arp, per orchestra o quartetto di arpe[6]
  • Evanescence , per orchestra o quartetto di arpe

Composizioni per coro, orchestra e o strumenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Stabat Mater, per soli e orchestra
  • Enjoy, divertimento per orchestra d'archi
  • Alzate porte, per coro e pianoforte
  • Il cantico di Zaccaria, per coro e pianoforte
  • Salmo XXV, per coro e pianoforte
  • Inno, per coro orchestra

Composizioni da camera[modifica | modifica wikitesto]

  • sonata, per flauto e violino e pianoforte
  • Distance, per flauto e chitarra[7]
  • Mediterranea, per flauto e chitarra o per quartetto di flauti
  • Parthenope, per flauto e chitarra
  • Axos, per quattro sassofoni
  • A rebours, per quartetto di chitarre
  • "Bucolica", per flauto e arpa
  • The game of love, per duo di chitarre
  • Neapolis one, per quartetto di plettri
  • Variazioni su Romeo e Giulietta, per quattro arpe
  • It's for you, per quartetto di chitarre[8]
  • Monìco, per flauto, ottavino e pianoforte
  • Mary Jo, per flauto contralto e marimba (incompiuto)
  • "Mask", per flauto e chitarra
  • " Mirror" per oboe e piano
  • Just a week, per ottavino e marimba
  • Sfavillante, per trio di flauti
  • Quartetto di flauti
  • X Harp, per quattro arpe
  • Quartetto, per archi
  • Quartetto per archi n.2
  • ...In tempo, per ottavino e pianoforte
  • Demo, per sassofono soprano e pianoforte
  • Questions, per vibrafono e due marimbe
  • Sequence, per flauto, clarinetto, sassofono soprano e pianoforte
  • Virgo, per marimba e per quintetto di archi
  • Heart, per vibrafono, due marimbe, percussioni e sassofono soprano
  • Top Five, per quintetto di fiati

Composizioni per strumento solo[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fausto & Furio, original sound track - Mediaset Italia 1.
  • Din Don - Una parrocchia in due original sound track - Mediaset Italia 1.
  • Din Don - Il ritorno Original Sound Track - Mediaset Italia 1.
  • l’amica geniale fiction Rai 1 - ottavo episodio stagione 1 - scena matrimonio original sound track (50 minuti di musica).
  • Debutto come attore non protagonista nell’ottavo episodio della Fiction L’amica geniale Rai1 - “scena matrimonio di Lila”. Il maestro interpreta il pianista e il direttore della band eseguendo le musiche create ad hoc per la scena dirigendo oltre 13 brani originali classici napoletani e originali propri come tarantella sorrentiniana ed accordatura geniale.
  • Pena d’amore original sound track del (cortometraggio) scritto e diretto da Elvis Esposito alias Marcello Solara (attore protagonista della Fiction L’amica geniale Rai1).
  • “12 repliche” original sound track.

film scritto, diretto e interpretato da Gianfranco Gallo, vincitore del festival internazionale del cinema di Montreal anno 2021.

  • In lavorazione original sound track del film Din Don 3 produzione televisiva Italia 1 - Mediaset
  • in lavorazione original sound track del film Din Don 4 produzione televisiva Italia 1 - Mediaset

Discografia classica[modifica | modifica wikitesto]

I suoi brani sono pubblicati dalla Forton Music (UK)[9] e dalla Vigor Music[10] e alcuni compaiono in album di esecutori[11], Rai Trade, Rmr production, Universal Music Group, wondermanage inoltre le opere del disco tribattito attualmente sono utilizzate nella collana in dvd della vita di Oriana Fallaci.

  • Tribattito Anno di pubblicazione 2007 (pianoforte solo)[12]
  • Un Miracolo di Note - Flashback anno di pubblicazione 2016
  • Din Don una Parrocchia in Due - Original Sound Track Film Mediaset Italia 1 (2018)
  • Din Don il ritorno - Original Sound Track Film Mediaset Italia 1 (2019)
  • Fausto&Furio - Original Sound Track Film Mediaset Italia 1 (2017)
  • The Neapolitan novel songs Dall'amica Geniale - 8º episodio 1ª stagione Original Sound Track Film Rai1. (2019)
  • Inno for Joueurs, Carosoniana, Medley I & II, per orchestra di flauti nell'album America dei Joueurs de Flûte;
  • Fluten I & II per orchestra di flauti nell'album Colori di settembre dei Joueurs de Flûte;
  • Distance e Mediterranea, per flauto e chitarra nell'album Riflessi di luce del duo Ruggieri-Del Plato.

Discografia attuale[modifica | modifica wikitesto]

  • New life uscita 15 dicembre 2020.
  • pena d’amore uscita 30 aprile 2021.
  • Timeless uscita 14 maggio 2021.

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Direzione Musicale e artistica:

  • Talent show “tra sogno e realtà” Mediaset - La5 edizioni 2016 e 2017

Direzione artistica e d’orchestra:

Colonna sonora: (original sound track)

rai 3 circuito Vda

  • Tzanto serie docufilm (12 puntate) scritte e dirette da Ivana Cretier

In onda in prima serata anno 2015

Rete 4 - Mediaset

La5 - Mediaset

  • Artisti di strada (20 puntate) edizione 2017
  • Pastry Garage (20 puntate) edizione 2018
  • ricci&capricci (12 puntate) edizione 2019
  • pizzagirls (120 puntate) edizione 2020 e 2021

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ British Flute Society; numero di novembre 2013 pag.48 - E. Hobbs
  2. ^ VIVAVERDI bimestrale della SIAE; numero di gennaio 2006 pag.117 (PDF), su siae.it. URL consultato il 2 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 29 dicembre 2014).
  3. ^ Sito della Comunità Evangelica Luterana di Napoli - vincitori di tutte le edizioni, su lutero.org. URL consultato il 2 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 29 dicembre 2014).
  4. ^ VIVAVERDI bimestrale della SIAE; numero di novembre 2006 pag.83
  5. ^ Audio del brano Doppia Dimensione sul sito SoundCloud.com
  6. ^ Audio del brano Pop Arp sul sito SoundCloud.com
  7. ^ Audio del brano Distance sul sito SoundCloud.com
  8. ^ Audio del brano It's for you sul sito SoundCloud.com
  9. ^ Scheda biografica Archiviato il 19 luglio 2014 in Internet Archive. sul sito FortonMusic.co.uk.
  10. ^ Sito VigorMusic.it
  11. ^ Discografia sul sito VincenzoSorrentino.com
  12. ^ Clear Note label. Recording information: Clonick Hall, Oberlin, OH (05/29/2012-06/01/2012)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN295579289 · LCCN (ENno2013004107 · WorldCat Identities (ENlccn-no2013004107