Vincenzo Scarpa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vincenzo Scarpa (Este, 26 giugno 1790Vienna, 5 maggio 1854) è stato un presbitero italiano, eletto vescovo di Belluno e Feltre.

Nato ad Este nel 1790, iniziò la carriera in diocesi di Padova. Distintosi per le doti oratorie, entrò nel capitolo della cattedrale e divenne canonico arciprete della stessa nel 1821. Elevato cavaliere dell'ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, fu nominato predicatore di Corte per la casa d'Austria. Nominato vescovo di Belluno e Feltre nel 1854, fu colpito da grave malattia a Vienna, dove spirò il 5 maggio.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
— ?