Vincenzo Rimedio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vincenzo Rimedio
vescovo della Chiesa cattolica
Coat of arms of Vincenzo Rimedio.svg
In veritate et caritate
 
TitoloLamezia Terme
Incarichi attualiVescovo emerito di Lamezia Terme (dal 2004)
Incarichi ricoperti
 
Nato15 dicembre 1927 (93 anni) a Soriano Calabro
Ordinato presbitero22 luglio 1951
Nominato vescovo4 settembre 1982 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo28 ottobre 1982 dal vescovo Domenico Tarcisio Cortese, O.F.M.
 

Vincenzo Rimedio (Soriano Calabro, 15 dicembre 1927) è un vescovo cattolico italiano, dal 24 gennaio 2004 vescovo emerito di Lamezia Terme.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Soriano Calabro il 5 dicembre 1927, è stato ordinato presbitero il 22 luglio 1951.

Il 4 settembre 1982 papa Giovanni Paolo II lo ha nominato vescovo di Nicastro (dal 30 settembre 1986 Lamezia Terme).

Ha ricevuto la consacrazione episcopale il 28 ottobre dello stesso anno dal vescovo di Mileto e di Nicotera e Tropea, Domenico Tarcisio Cortese, O.F.M., co-consacranti Vincenzo De Chiara, vescovo emerito di Mileto e di Nicotera e Tropea, e Giuseppe Agostino, arcivescovo di Santa Severina e vescovo di Crotone.

Il 24 gennaio 2004 papa Giovanni Paolo II ha accettato la sua richiesta di dimissioni per raggiunti limiti d'età[1].

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

La genealogia episcopale è:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ S.E.R. Mons. Vincenzo Rimedio, su chiesacattolica.it.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Nicastro Successore BishopCoA PioM.svg
Ferdinando Palatucci 4 settembre 1982 - 30 settembre 1986 -
Predecessore Vescovo di Lamezia Terme Successore BishopCoA PioM.svg
- 30 settembre 1986 - 24 gennaio 2004 Luigi Antonio Cantafora