Vincenzo Presutto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vincenzo Presutto
Vincenzo Presutto, datisenato 2018.jpg

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Movimento 5 Stelle
Circoscrizione Campania
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Movimento 5 Stelle
Titolo di studio Laurea in Scienze Economiche e Marittime
Università Università degli Studi di Napoli "Parthenope"
Professione Commercialista

Vincenzo Presutto (Napoli, 14 gennaio 1967) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vive a Napoli; ha conseguito la laurea in Scienze Economiche e Marittime all'Università degli Studi di Napoli "Parthenope".

Di professione Dottore Commercialista, Revisore Legale, Revisore Enti Locali, è iscritto nell'elenco degli Organismi Indipendenti di Valutazione della performance della PA, ed è specializzato in Consulenza di Direzione Aziendale.

Ha pubblicato il volume di management dal titolo I love innovation, Manuale pratico di gestione del cambiamento per manager e imprenditori, edito dalla FrancoAngeli in Italia nel 2009 [1][1]

È Presidente della Commissione di Studio sugli Organismi Indipendenti di Valutazione dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli [2]

È inoltre stato revisore contabile del comune di San Leucio del Sannio (Benevento) nel triennio 2015-2018.[2]

Ha lavorato in ruoli manageriali occupandosi di organizzazione e gestione per alcune delle più importanti aziende multinazionali operanti nel settore della logistica delle merci.

Elezione a senatore[modifica | modifica wikitesto]

Alle elezioni politiche del 2018 viene eletto al Senato della Repubblica, nelle liste del Movimento 5 Stelle nella circoscrizione Campania.[3]

Membro della 5ª Commissione permanente (Bilancio) [3]

Vicepresidente della Commissione parlamentare per l'attuazione del federalismo fiscale[4] [4]

Membro sostituto della Commissione parlamentare di vigilanza sulla Cassa Depositi e Prestiti [5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Laura Brivio, La ricerca dell'unicità (PDF), in 12-02-2010, 12 febbraio 2010.
  2. ^ Comune di San Leucio del Sannio (BN), Comune di San Leucio del Sannio (BN), su www.comune.sanleuciodelsannio.bn.it. URL consultato il 5 ottobre 2018.
  3. ^ Ecco chi sono i parlamentari eletti in Campania - DIRE.it, in dire.it, 22 marzo 2018. URL consultato il 5 ottobre 2018.
  4. ^ È forte il rischio «no deal» per l’autonomia regionale, su Corriere della Sera, 26 febbraio 2019. URL consultato il 22 aprile 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]