Vincenzo Ciccolo Rinaldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vincenzo Ciccolo Rinaldi
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Trapani (1853-1874)
 
Nato8 maggio 1801 a Messina
Ordinato presbitero20 dicembre 1823
Nominato vescovo27 giugno 1853 da papa Pio IX
Consacrato vescovo3 luglio 1853 dal cardinale Antonio Maria Cagiano de Azevedo
Deceduto8 luglio 1874 (73 anni) a Trapani
 

Vincenzo Ciccolo Rinaldi (Messina, 8 maggio 1801Trapani, 8 luglio 1874) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato ordinato presbitero il 20 dicembre 1823.

Il 27 giugno 1853 papa Pio IX lo ha nominato vescovo di Trapani; ha ricevuto l'ordinazione episcopale il successivo 3 luglio dal cardinale Antonio Maria Cagiano de Azevedo, prefetto della Congregazione del Concilio, coconsacranti Stefano Scerra, arcivescovo titolare di Ancira, e Ferdinando Girardi, vescovo di Sessa Aurunca.

Ha preso possesso canonico della diocesi il 23 ottobre 1853.

È morto a Trapani l'8 luglio 1874.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88749245