Vilmos Zsigmond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vilmos Zsigmond (Seghedino, 16 giugno 1930Big Sur, 1º gennaio 2016[1]) è stato un direttore della fotografia ungherese naturalizzato statunitense.

Ha vinto l'Oscar alla migliore fotografia per il film del 1977 Incontri ravvicinati del terzo tipo, venendo nominato in altre tre occasioni: nel 1979 per Il cacciatore, nel 1985 per Il fiume dell'ira e nel 2007 per The Black Dahlia.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Addio a Vilmos Zsigmond, premio Oscar per la fotografia di Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo, BadTaste.it, 3 gennaio 2016. URL consultato il 3 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN85511376 · ISNI: (EN0000 0001 2142 1582 · LCCN: (ENn91032164 · GND: (DE128800003 · BNF: (FRcb13946114c (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie