Villa Serego Alighieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Villa Serego Alighieri
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Sant'Ambrogio di Valpolicella
Coordinate 45°31′38.37″N 10°51′43.53″E / 45.527324°N 10.862093°E45.527324; 10.862093Coordinate: 45°31′38.37″N 10°51′43.53″E / 45.527324°N 10.862093°E45.527324; 10.862093
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione XIV secolo

La Villa Serego Alighieri è una villa veneta già presente nella seconda metà del XIV secolo. Essa si trova nel comune di Sant'Ambrogio di Valpolicella (nella frazione di Gargagnago), in Valpolicella, nella provincia di Verona.

La villa è stata oggetto di numerose modifiche e ampliamenti fino al XVIII secolo in seguito alle progressive acquisizioni da parte dei Serego degli Alighieri. Nonostante questi lavori, le linee originali dell'edificio non sono andate perse.

Gli interni della villa sono ricchi di camini, stucchi, affreschi e mosaici. In particolare di grande pregio il salone e la sala da pranzo con affreschi di pittori veronesi del XIX secolo.

Davanti all'ingresso si trova un giardino all'italiana.

Oggigiorno la villa, oltre alla struttura padronale, nella zona dove c'erano le stalle e le abitazioni dei lavoranti, ospita una rinomata azienda agricola.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pierpaolo Brugnoli e Sandrini Arturo, L'architettura a Verona nell'età della Serenissima, Verona, Edizioni B.P.V., 1988, ISBN non esistente.
  • Pierpaolo Brugnoli e Sandrini Arturo, L'architettura a Verona dal periodo napoleonico all'età contemporanea, Verona, Edizioni B.P.V., 1994, ISBN non esistente.
  • Mario Luciolli, Ville della Valpolicella, Verona, Jago edizioni, 2008, ISBN 9788889593097.
  • Giuseppe Silvestri, La Valpolicella, Centro di documentazione per la storia della Valpolicella, 1950.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]