Villa Porta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Villa Porta
Villa Porta Rizzini.jpg
Facciata della villa
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Veneto
Località Marano di Valpolicella
Coordinate 45°33′05.62″N 10°54′48.55″E / 45.55156°N 10.913485°E45.55156; 10.913485Coordinate: 45°33′05.62″N 10°54′48.55″E / 45.55156°N 10.913485°E45.55156; 10.913485
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione XVI secolo

La Villa Porta[1], Rizzini è una villa veneta che risale alla fine del XVII secolo. Essa si trova nel comune di Marano di Valpolicella, in località Canzago, in Valpolicella, nella provincia di Verona. Questa dimora unisce alcuni particolari di tradizione cinquecentesca, a significative novità barocche.

La villa è caratterizzata da un blocco paralleloepipedo al quale venne successivamente aggiunto un loggiato a due piani a forma di L.

A sinistra del fabbricato padronale sorge la cappella privata dedicata a San Carlo, che venne restaurata nel 1933 per mano della famiglia attuale proprietaria della Villa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Annuario storico della Valpolicella 2006 - 2007, Gianni Mussinelli Editore, 2006/2007, pp. 139 - 149.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AAVV, Annuario storico della Valpolicella, 2007, Gianni Bussinelli Editore
  • M. Luciolli, Ville della Valpolicella, Verona, Jago Edizioni, 2008

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]