Villa Mordoch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Villa Mordoch
Βιλα Μορντοχ.jpg
Veduta di Villa Mordoch
Localizzazione
StatoGrecia Grecia
LocalitàSalonicco
Coordinate40°35′56″N 22°57′15″E / 40.598889°N 22.954167°E40.598889; 22.954167Coordinate: 40°35′56″N 22°57′15″E / 40.598889°N 22.954167°E40.598889; 22.954167
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1905
Stilearchitettura eclettica
Realizzazione
ArchitettoXenophon Paionidis

Villa Mordoch è una storica residenza art nouveau della città di Salonicco in Grecia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La villa venne eretta nel 1905 secondo il progetto dell'architetto Xenophon Paionidis per Seifoulach Pasha. Passò quindi a Samuel Mordoch, del quale prese il nome.[1]

L'edificio ospita oggi degli uffici pubblici della municipalità di Salonicco.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio presenta uno stile eclettico in cui elementi neoclassici, barocchi e art nouveau coesistono armoniosamente.[1]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Villa Mordoch - Thessaloniki.travel, su thessaloniki.travel. URL consultato il 1º dicembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]