Villa Cantaluppi Giuliani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Villa Cantaluppi Giuliani
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
LocalitàBrunate
Coordinate45°49′11.42″N 9°05′41.46″E / 45.81984°N 9.09485°E45.81984; 9.09485Coordinate: 45°49′11.42″N 9°05′41.46″E / 45.81984°N 9.09485°E45.81984; 9.09485
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneInizi 1900
StileLiberty
Piani2

Villa Cantaluppi Giuliani è una villa in stile Liberty edificata a Brunate agli inizi del 1900.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio venne costruito nel 1910 dall'impresa Boggia con graffiti eseguiti dalla ditta Giovanni Ghielmetti di Como. Originariamente appartenuta alla famiglia Cantaluppi, la villa vede diversi passaggi di proprietà per poi diventare infine proprietà della famiglia Giuliani. Nel 2001 viene concessa in comodato gratuito all'Amministrazione Comunale e all'Associazione Nazionale Alpini di Brunate.

Negli anni 1940 la villa fu oggetto di una significativa ristrutturazione interna durante la quale le decorazioni ad affresco vennero coperte e diversi motivi liberty (come la scala e altri dettagli) furono sostituite da forme moderniste.

Stile[modifica | modifica wikitesto]

La villa ha un impianto rettangolare a cui si accompagna un movimento in alzato. Alla struttura d'impianto tradizionale va ad aggiungersi un ricco apparato ornamentale, nelle modalità caratteristiche della seconda stagione del Liberty italiano, di cui Villa Cantaluppi Giuliani è l'esempio più tipico a Brunate.

La villa mostra due piani sulla strada, che diventano tre verso la valle. Degni di nota sono i doppi balconi a forma di loggia che si affacciano sui tre lati che danno sulla valle e la pensilina in vetro e ferro costruita sul fronte dell’ingresso.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cecilia De Carli, Brunate tra Ecletismo e Liberty, Brunico, Nodo Libri, 2009, pp. 58 - 59, ISBN 978-88-7185-160-0.
  • Lombardia Liberty Casa, Industria e loisir, Firenze, 2015, Altralinea.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Villa Cantaluppi Giuliani, su lombardiabeniculturali.it, Sistema Informativo Regionale dei Beni Culturali (SIRBeC) - Regione Lombardia. Modifica su Wikidata