Vilayet di Monastir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vilayet di Monastir
Vilayet di Monastir – Bandiera
Monastir Vilayet, Ottoman Empire (1900).png
Dati amministrativi
Nome completoVilâyet-i Manastır
Nome ufficialeولايت مناستر
Lingue ufficialiturco ottomano
Lingue parlateturco, albanese, macedone
CapitaleMonastir
Dipendente daImpero ottomano
Politica
Forma di StatoVilayet
Forma di governoVilayet elettivo dell'Impero ottomano
Capo di StatoSultani ottomani
Nascita1864
Fine1912
Territorio e popolazione
Bacino geograficoAlbania, Macedonia del Nord, Grecia
Popolazione1.069.789 nel 1911
Economia
Commerci conImpero ottomano
Religione e società
Religioni preminentiislam
Religione di Statoislam
Religioni minoritariecristianesimo
Evoluzione storica
Preceduto daImpero ottomano Eyalet di Monastir
Succeduto daFlag of Albania (1914–1920).svg Governo Provvisorio d'Albania
State Flag of Greece (1863-1924 and 1935-1973).svg Regno di Grecia
State Flag of Serbia (1882-1918).svg Regno di Serbia

Il vilayet del Monastir (in turco: Vilâyet-i Manastır), fu un vilayet dell'Impero ottomano, nell'area delle attuali Albania, Macedonia del Nord e Grecia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il vilayet di Monastir venne creato nel 1864 per effetto delle riforme amministrative ottomane di metà Ottocento. Il vilayet di Monastir venne occupato nel 1912 durante la prima guerra balcanica e poi suddiviso tra Principato di Albania, Regno di Grecia e Regno di Serbia.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente il vilayet di Monastir Vilayet disponeva dei seguenti sanjak[1]:

Dopo le riforme amministrative nel 1867 e nel 1877 alcune parti del vilayet di Monastir venne ceduto al nuovo vilayet di Scutari (1867) ed al vilayet del Kosovo (1877).

Sino al 1912 le divisioni amministrative nel vilayet di Monastir furono:[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SR) Gjurmime albanologjike, Pristina, Albanološki institut u Prištini, 1968, p. 177. URL consultato il 4 gennaio 2012.
  2. ^ http://tarihvemedeniyet.org/documents/makaleler/20.%20yy%20Osmanli%20Vilayetleri.pdf Ottoman Provinces before 1908