Viktualienmarkt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Viktualienmarkt è il più famoso mercato alimentare permanente di Monaco, situato nel cuore della città di Monaco di Baviera a pochi passi da Marienplatz e dalla St Peter Kirche.

Panorama sul Viktualienmarkt
Localizzazione topografica
L'albero di maggio al Viktualienmarkt

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il mercato, dominato dalla Chiesa dello Santo Spirito, fu inaugurato il 2 maggio 1807 per volere dell'allora Re della Baviera Max Joseph I ed è uno dei pochi mercati della città a funzionare dal lunedì al sabato insieme a quelli di Elisabethplatze e di Wiener Markt.

Il mercato si estende per 22.000 m² e ospita 140 banchi, molti dei quali a gestione familiare che hanno tramandato di generazione in generazione la licenza di vendita. Il suo nome deriva dal latino: in origine si chiamava mercato verde, oppure piazza mercato; il nome "Mercato delle vettovaglie" nacque nel XIX secolo, quando la colta borghesia amava latinizzare i termini tedeschi.

Originalmente il mercato era posizionato in Marienplatz, ma si era ingrandito a tal punto da non poter più essere ospitato nella piazza e quindi fu spostato nell'attuale sito: per fare spazio, un anno prima del suo spostamento fu raso al suolo il ricovero medievale annesso alla Heiliggeistkirche.

I cittadini di Monaco incominciarono dal 1953 a decorare il mercato con fontane di acqua potabile dedicate ai cantanti popolari o comici monacensi: Liesl Karlstadt, Karl Valentin e Weiß Ferdl. In seguito furono aggiunte le fontane per Ida Schumacher, Elise Aulinger e Roider Jackl.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 48°08′07″N 11°34′34″E / 48.135278°N 11.576111°E48.135278; 11.576111

Controllo di autorità VIAF: (EN249018759 · GND: (DE4126072-7