Vigne Nuove

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 41°57′14.17″N 12°32′11.92″E / 41.953937°N 12.536645°E41.953937; 12.536645 Vigne Nuove è il piano di zona 7 del Municipio Roma III di Roma Capitale. Fa parte della zona urbanistica 4B Val Melaina, nelle zone Z. II Castel Giubileo e Z. IV Casal Boccone.

È situata a nord-est della capitale all'interno del Grande Raccordo Anulare.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Parrocchia eretta il 1º settembre 1983 con decreto del cardinale vicario Ugo Poletti "Seguendo l'esempio".

Siti archeologici[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati trovati dei muri in opus reticolatum, un criptoportico-cisterna, dei cunicoli-cisterna di epoca repubblicana. Nibby identifica la villa con il suburbanum Phaontis. Nei pressi è stata trovata un'epigrafe della nutrice di Nerone.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marina De Franceschini, cap. 32. Villa di Faonte, via delle Vigne Nuove, pp. 98-101.
  2. ^ Roma Sotterranea, Villa di Faonte.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marina De Franceschini, Ville dell'Agro romano, Roma, L'Erma di Bretschneider, 2005, ISBN 978-88-8265-311-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma