Vienna (Virginia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vienna
town
(EN) Vienna, Virginia
Vienna – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Virginia.svg Virginia
ConteaFairfax
Amministrazione
SindacoLaurie A. DiRocco
Territorio
Coordinate38°54′00″N 77°16′00.12″W / 38.9°N 77.2667°W38.9; -77.2667 (Vienna)Coordinate: 38°54′00″N 77°16′00.12″W / 38.9°N 77.2667°W38.9; -77.2667 (Vienna)
Altitudine108 m s.l.m.
Superficie11,45 km²
Abitanti15 687 (2010)
Densità1 370,04 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale22180-22183, 22185
Prefisso571 e 703
Fuso orarioUTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Vienna
Vienna
Vienna – Mappa
Sito istituzionale

Vienna è una città della contea di Fairfax, Virginia, Stati Uniti. Al censimento del 2010, aveva una popolazione di 15.687 abitanti. Significativamente più persone vivono in codici postali con gli indirizzi postali di Vienna (22180, 22181 e 22182) delimitati approssimativamente dall'Interstate 66 a sud, dall'Interstate 495 a est, dalla Route 7 a nord e da Hunter Mill Road a ovest.

Nell'agosto 2013, CNNMoney e la rivista Money ha classificato Vienna al terzo posto nella lista dei 100 migliori posti in cui vivere negli Stati Uniti. Oltre alle scuole pubbliche altamente classificate,[1] le sue attività includono un centro con molte piccole imprese, una stazione della metropolitana di Washington con grandi parcheggi (il capolinea occidentale della linea Arancione) appena a sud della città e una parte del Washington & Old Dominion Railroad Regional Park per l'escursionismo/pista ciclabile che taglia attraverso il centro della città. Tysons Corner, un distretto residenziale e commerciale, si trova nelle vicinanze, così come il Wolf Trap National Park for the Performing Arts.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 4,42 mi² (11,45 km²).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'insediamento non nativo nella regione risale intorno al 1740. Nel 1754, un famoso soldato e proprietario terriero, il colonnello Charles Broadwater, si stabilì all'interno dei confini della città. Il genero di Broadwater, John Hunter, costruì la prima casa documentata nel 1767, nominandola Ayr Hill (ricordando il suo luogo di nascita, Ayr, in Scozia). Questo nome fu successivamente applicato alla piccola comunità in via di sviluppo. Il nome della città fu cambiato negli anni 1850, quando un medico di nome William Hendrick si stabilì lì a condizione che la città si sarebbe rinominata come la sua città natale, Phelps, New York, allora conosciuta come Vienna.[2]

Il 17 giugno 1861 vi fu un impegno militare relativamente minore ma ampiamente notato, la battaglia di Vienna, uno dei primi scontri armati della guerra civile americana. Un aspirante unità di occupazione dell'Unione sotto il generale di brigata Robert Cumming Schenck si avvicinò a Vienna da est in treno, ma fu tesa un imboscata e costretto a ritirarsi da una forza superiore confederata guidata dal colonnello Maxcy Gregg. Oggi diversi cartelli storici a Vienna dettagliano la sua storia della guerra civile americana.[3][4][5][6][7]

La First Baptist Church di Vienna fu fondata nel 1867 e la struttura originaria della chiesa fu costruita utilizzando legname di caserma dell'esercito dell'Unione ottenuto attraverso il Freedmen's Bureau.[8] Questa chiesa fu anche la prima scuola pubblica per i neri della città. La prima scuola pubblica per i bianchi fu costruita nel 1872. Fu costruita una scuola elementare permanente per i neri, che in seguito venne chiamata per la sua capitale di lunga data, Louise Archer. Le scuole della contea di Fairfax furono completamente desegregate dall'autunno del 1965.[9]

Robert Hanssen è stato arrestato a Vienna nel 2001 per spionaggio del servizio di intelligence russo (e in precedenza del KGB). La sua casa era fuori città ma aveva un indirizzo postale di Vienna. Ha usato cassette postali morte nel vicino Foxstone Park per consegnare segreti degli Stati Uniti al governo federale e per raccogliere contanti o diamanti in cambio. Hanssen è stato condannato quell'anno a scontare più ergastoli in carcere.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[10] del 2010, la popolazione era di 15.687 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 75,5% di bianchi, il 3,2% di afroamericani, lo 0,3% di nativi americani, il 12,1% di asiatici, lo 0,0% di oceanici, il 5,3% di altre razze, e il 3,6% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 12,0% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Archived copy, su usnews.com. URL consultato il 4 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2015).
  2. ^ Town of Vienna, Town History, Viennava.gov. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  3. ^ On June 17, 1861 Historical Marker, su hmdb.org. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  4. ^ Civil War Action at Vienna Historical Marker, su hmdb.org. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  5. ^ Civil War Star Fort Historical Marker, su hmdb.org. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  6. ^ Cavalry Engagement near Hunter's Mill Historical Marker, su hmdb.org. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  7. ^ Terror by the Tracks Historical Marker, su hmdb.org. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  8. ^ First Baptist Church of Vienna Church History, Fbcv.org, 14 aprile 1996. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  9. ^ Timeline of Fairfax County History, Fairfaxcounty.gov. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  10. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 4 ottobre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America