Victoria (nave)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Victoria
NaoVictoria.JPG
Ricostruzione della Victoria
Descrizione generale
Flag of Cross of Burgundy.svg
TipoCaracca
Ordine1498
Costruttori?
Cantiere(Forse) Puerto de la Ribera
Impostazione1499
Varo1500
Entrata in servizio1400 (?)
Destino finalesconosciuto
Caratteristiche generali
Stazza lorda85 tonnellate tsl
Lunghezza26,5 m
Larghezzam
Equipaggio42
Note
Prima nave a circumnavigare il globo
voci di navi presenti su Wikipedia

La Victoria era una caracca spagnola, prima nave ad aver circumnavigato il globo ed unica ad essere tornata in Patria dopo la spedizione di Ferdinando Magellano.

La nave Victoria, con le sue 85 tonnellate di stazza, era la quarta per dimensione della flotta di cinque partita da Sanlucar il 10 agosto 1519. Era comandata da Juan Sebastian de Elcano ed aveva 42 uomini di ciurma. A bordo vi era Antonio Pigafetta che avrebbe pubblicato in seguito il diario di bordo della spedizione. Le altre quattro navi erano la Trinidad (caravella), la San Antonio, la Concepción e la Santiago (caracche).

Ricostruzione[modifica | modifica wikitesto]

Ricostruzione della Victoria nel Museo Nao Victoria a Punta Arenas - Cile

Nel 2006, con la volontà di rendere omaggio al primo europeo a mettere piede nell'attuale territorio cileno, un impresario di Punta Arenas, Cile, ha deciso di investire nella costruzione di una replica a grandezza naturale della prima nave che abbia mai circumnavigato il globo terrestre.

La ricerca dei disegni della Nao Victoria ha preso più tempo del previsto, quasi tre anni, mentre la costruzione del vascello è durata due anni, dal 2009 al 2011, concludendosi troppo tardi per il bicentenario dell'indipendenza del Cile, celebrato nel 2010.

La replica della Nao Victoria è stata aperta al pubblico nel mese di ottobre del 2011 come Museo Nao Victoria.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]