Victor Riqueti de Mirabeau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Aved, Ritratto di Victor de Riqueti, marchese di Mirabeau, XVIII secolo, olio su tela, Museo del Louvre, Parigi

Victor Riqueti, marchese di Mirabeau (Pertuis, 5 ottobre 1715Argenteuil, 11 luglio 1789) è stato un economista francese, padre di Honoré.

Economiques, 1769 (Da BEIC, biblioteca digitale.)

È noto soprattutto per le opere L'Ami des hommes ou Traité sur la population (1757), la cui lettura indusse François Quesnay a proporgli una collaborazione, e Philosophie rurale ou économie générale et politique de l´agriculture, réduite à l´ordre immuable des lois physiques et morales qui assurent la prospérité des empires (1763), di cui Quesnay scrisse il 7º capitolo e che costituì la prima esposizione organica delle idee e delle proposte dei fisiocratici.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Victor de Riqueti Mirabeau, Théorie de l'impôt, S.l., sn, 1760. URL consultato il 20 giugno 2015.
  • (FR) Victor de Riqueti Mirabeau, Philosophie rurale, A Amsterdam, Libraires associés Amsterdam, 1763. URL consultato il 20 giugno 2015.
  • (FR) Victor de Riqueti Mirabeau, Economiques, A Amsterdam, Jacques Lacombe, 1769. URL consultato il 20 giugno 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN27076884 · LCCN: (ENn50077253 · ISNI: (EN0000 0000 8076 7033 · GND: (DE11878420X
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie