Vicariato apostolico di Aysén

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vicariato apostolico di Aysén
Vicariatus Apostolicus Aysenensis
Chiesa latina
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vicario apostolico Luigi Infanti della Mora, O.S.M.
Vicario generale Bernardino Zanella, O.S.M.
Sacerdoti 16 di cui 8 secolari e 8 regolari
4.250 battezzati per sacerdote
Religiosi 8 uomini, 22 donne
Diaconi 8 permanenti
Abitanti 100.000
Battezzati 68.000 (68,0% del totale)
Superficie 109.865 km² in Cile
Parrocchie 6
Erezione 17 febbraio 1940
Rito romano
Indirizzo Casilla 14-D, Riquelme 438, Coyhaique, Chile
Sito web www.iglesiadeaysen.cl
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Cile

Il vicariato apostolico di Aysén (in latino: Vicariatus Apostolicus Aysenensis) è una sede della Chiesa cattolica in Cile. Nel 2014 contava 68.000 battezzati su 100.000 abitanti. È retta dal vescovo Luigi Infanti della Mora, O.S.M.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il vicariato apostolico comprende per intero il territorio della regione cilena di Aysén del General Carlos Ibáñez del Campo.

Sede del vicariato è la città di Coyhaique, dove si trova la concattedrale di Nostra Signora dei Dolori. A Puerto Aysén si trova la cattedrale di Santa Teresa del Bambin Gesù.

Il territorio si estende su 109.865 km² ed è suddiviso in 6 parrocchie che comprendono 58 comunità, raggruppate, a loro volta, in 10 zone pastorali. I luoghi di culto, tra chiese e cappelle, superano la sessantina.

Parrocchie[modifica | modifica wikitesto]

  • Cattedrale di Santa Teresa del Bambin Gesù, Puerto Aysén
  • Concattedrale di Nostra Signora dei Dolori, Coyhaique
  • Nostra Signora del Carmine, Chile Chico
  • Stella Maris, Puerto Aguirre
  • San Giuseppe Operaio, Cochrane
  • Nostra Signora del Lavoro, Puerto Cisnes

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prefettura apostolica di Aysén fu eretta il 17 febbraio 1940 con la bolla Alteris Nostris di papa Pio XII, ricavandone il territorio dalla diocesi di San Carlos de Ancud. La nuova circoscrizione ecclesiastica fu affidata ai Servi di Maria (provincia lombardo-veneta).

L'8 maggio 1955 la prefettura apostolica è stata elevata a vicariato apostolico con la bolla In amplitudinem dello stesso papa Pio XII.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Maria Michelato Danese, O.S.M. † (5 aprile 1940 - settembre 1958 dimesso)
  • Cesare Gerardo Maria Vielmo Guerra, O.S.M. † (19 dicembre 1959 - 16 giugno 1963 deceduto)
  • Savino Bernardo Maria Cazzaro Bertollo, O.S.M. † (10 dicembre 1963 - 8 febbraio 1988 nominato arcivescovo di Puerto Montt)
  • Aldo Maria Lazzarin Stella, O.S.M. † (15 maggio 1989 - 19 gennaio 1998 dimesso)
  • Luigi Infanti della Mora, O.S.M., dal 30 agosto 1999

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2014 su una popolazione di 100.000 persone contava 68.000 battezzati, corrispondenti al 68,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1949 26.850 28.600 93,9 10 1 9 2.685 11 6 3
1966 54.000 ? ? 17 1 16 3.176 18 22 7
1970 55.000 60.000 91,7 17 2 15 3.235 18 45 5
1976 57.000 30.000 190,0 22 1 21 2.590 2 26 30 6
1980 62.228 65.213 95,4 19 1 18 3.275 2 25 37 6
1990 73.000 77.000 94,8 18 2 16 4.055 2 21 30 6
1999 83.000 93.000 89,2 12 3 9 6.916 2 11 26 6
2000 85.000 95.000 89,5 13 3 10 6.538 2 11 25 6
2001 87.000 97.000 89,7 13 5 8 6.692 3 9 24 6
2002 88.000 98.000 89,8 14 6 8 6.285 4 11 29 6
2003 66.250 90.000 73,6 15 7 8 4.416 4 12 27 6
2004 71.898 90.300 79,6 16 6 10 4.493 4 12 26 6
2010 76.000 97.000 78,4 14 6 8 5.428 6 9 20 6
2014 68.000 100.000 68,0 16 8 8 4.250 9 8 22 6

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi