Vic (deejay)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vittorio Lelii meglio noto come Vic (Monza, 29 dicembre 1972) è un conduttore radiofonico e paracadutista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomato in ragioneria, ha proseguito per qualche anno gli studi presso la facoltà di giurisprudenza della Statale di Milano; nel frattempo iniziava la sua carriera in piccole radio locali (Radio Kelly Milano, radio Play, Studio 1).[1]

Lavora a Radio Deejay dal 1999, dove ha iniziato a collaborare come programmatore musicale.

La sua prima apparizione al pubblico radiofonico risale all'inverno 2000, quando ha commentato la versione italiana del programma televisivo Grande Fratello all'interno della trasmissione condotta da La Pina, Pinocchio.[2]

Dopo un esordio ufficiale come speaker il 29 dicembre 2001, dal gennaio successivo ha condotto Deejay Compilation insieme a La Pina,[1], mentre nella stagione 2002/2003 va in onda insieme a Guido Bagatta nel GB Show e affianca un'ancora esordiente Victoria Cabello nella trasmissione serale di Radio Deejay Victoria's Secrets, esperienza durata una stagione. Nella stagione 2004/2005 conduce la trasmissione notturna The Last Deejay, che chiudeva il palinsesto giornaliero di Radio Deejay; alla domenica conduce inoltre Ultimo Stadio.[1]

Dal settembre 2005 conduce, insieme a Luciana Littizzetto, la trasmissione del sabato mattina La bomba.[1][2]

A partire dalla stagione 2006/2007 sbarca nel preserale con Vickipedia, e nello stesso periodo conduce per l'emittente satellitare Jimmy il programma Destinazione Serie, dedicata alle serie televisive.[1]

Da 2010 al settembre 2013 ha condotto The Network, inizialmente in onda a mezzogiorno e poi, dal gennaio 2013, alle 20.[1] Sempre in quegli anni è attore, insieme ad altri speaker della radio, di Via Massena, sitcom prodotta per Deejay tv e ambientata negli studi di Radio Deejay.[1] Dal titolo della serie nasce così un'omonima trasmissione radiofonica, che conduce dall'ottobre 2013 alle ore 20 insieme a Federico Russo e Marisa Passera.[1]

Data la sua passione per il paracadutismo, nel 2014 conduce su Deejay TV il docu-reality Giù in 60 secondi, durante il quale accompagnava alcuni vip nel percorso preparatorio verso il lancio da un elicottero.[1] Nel 2016 la trasmissione è tornata in onda con una nuova stagione su Italia 2.[3]

Nel corso delle stagioni, grazie ad una forte affinità nello stile di conduzione, ha più volte sostituito Linus nelle trasmissioni da lui abitualmente presentate, Cordialmente insieme a Elio e le Storie Tese e Deejay chiama Italia.[1]

Programmi[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j Biografia di Vic sul sito di Radio Deejay, deejay.it. URL consultato il 17 gennaio 2016.
  2. ^ a b Silvia Lessona, Vic, un milanese a Torino: "Io, pendolare di Radio Deejay", in la Repubblica, 16 novembre 2005. URL consultato il 2 maggio 2016.
  3. ^ Al via su Mediaset Italia 2 "Giù in 60 secondi - Adrenalina ad alta quota", in mediaset.it, 29 settembre 2016. URL consultato l'11 ottobre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]