Viaggio nei porti oscuri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Viaggio nei porti oscuri
AutorePierdomenico Baccalario
1ª ed. originale2014
GenereRomanzo
SottogenereAvventura/Fantasy
Lingua originale italiano
ProtagonistiMurray, Mina, Connor, Shane
SerieUlysses Moore
Preceduto daLa nave del tempo
Seguito daI pirati dei mari immaginari

Viaggio nei porti oscuri è il quattordicesimo libro della saga Ulysses Moore.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Capitoli[modifica | modifica wikitesto]

  1. La stanza del vento
  2. La macchina a pedali
  3. Cose che cadono a pezzi
  4. I dialoghi
  5. Le sorprese
  6. I misteri dell'acqua
  7. Il grande pesce
  8. La scogliera bianca
  9. L'arcipelago sommerso
  10. Qualcosa da bere
  11. La casa turchina
  12. Gli ultimi ribelli
  13. La tempesta di sabbia
  14. La città dai muri dipinti
  15. Il sacerdote
  16. L'uomo con un piede solo
  17. Attraverso la giungla nera
  18. Le prigioni sotterranee
  19. La vasca nera
  20. La fuga
  21. Il viaggiatore del sonno
  22. Una visita inaspettata
  23. La casa vuota
  24. Voci nella notte
  25. La fine del sonno
  26. Una pioggia di fiamme
  27. Il vento di Murray
  28. Navi in alto mare
  29. L'incendio di Kali
  30. La signora del mare
  31. Il tempo ritrovato
  32. Ospiti di famiglia

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]