Viaggio alla fine del millennio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Viaggio alla fine del millennio
AutoreAbraham B. Yehoshua
1ª ed. originale1997
GenereRomanzo
Lingua originaleebraico

Viaggio alla fine del millennio (titolo originale: Masah El Tom Ha-Elef) è un romanzo scritto da Abraham B. Yehoshua, pubblicato nel 1997.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Allo scoccare dell'Anno Mille, il ricco commerciante ebreo Ben-Atar, originario di Tangeri, è costretto a mettersi in viaggio con le proprie due mogli, dalle assolate coste marocchine verso la piovosa ed oscura Europa. Lo scopo del suo viaggio è affrontare la disapprovazione della Nuova Moglie del suo nipote ed ex-socio d'affari Abulafia, esiliato dalla sua città natale alcuni anni prima, il quale è stato costretto a rompere ogni legame con lo zio proprio a causa della sua bigamia. Per aiutare Ben-Atar, nella sua impresa lo accompagnano il rabbino Elbaz, originario di Siviglia, che, con le sue scaltre parole e citazioni bibliche, dovrebbe convincere la Nuova Moglie a cambiare il proprio giudizio, ed il socio d'affari musulmano Abu-Lufti, anch'esso di Tangeri, città dove musulmani ed ebrei vivono nel rispetto reciproco, nella pace e nella prosperità.

Quello che si delinea, quindi, è un "incontro-scontro" tra due codici di comportamento, due realtà, due espressioni dell'ebraismo, accomunate dallo Spirito dei Padri e dalle preghiere comuni rivolte allo stesso Signore, ma divise e incomprensibili l'una all'altra, a causa di una diaspora che da quasi mille anni le ha divise. I viaggiatori meridionali, con i loro splendidi abiti ricamati, portano i profumi del deserto e delle spezie nelle fangose valli della Senna e del Reno, dove abitano i loro fratelli ashkenaziti dagli occhi cerulei, circondati dai Cristiani, che all'approssimarsi dell'Anno Mille sprofondano sempre più nel fanatismo religioso. Nord e Sud si intrecciano nei sapori, negli odori, e si osservano, sia con disprezzo e ostilità, sia con stupore e curiosità, ritrovando punti di contatto inattesi, nonostante l'austerità degli ebrei renani, che non intendo cedere di fronte alla solare sensualità delle coste africane.

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura