Vezio Mezzetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vezio Mezzetti
11 febbraio 1907 – 17 dicembre 1941
Nato aOlevano Romano
Morto aMalta
Cause della morteCaduto in battaglia
Dati militari
Paese servitoItalia Italia
Forza armataRegia Aeronautica
SpecialitàCaccia
Anni di servizio-1941
GradoTenente colonnello
GuerreSeconda guerra mondiale
Comandante di81ª Squadriglia Aeroplani, 6º Gruppo Caccia
voci di militari presenti su Wikipedia

Vezio Mezzetti (Olevano Romano, 11 febbraio 1907Cielo di Malta, 17 dicembre 1941) è stato un aviatore e ufficiale italiano.

Ufficiale pilota della Regia Aeronautica durante la seconda guerra mondiale. Comandante del 6º Gruppo Caccia, fu decorato con la Medaglia d'oro al valore militare alla memoria. A lui è intitolata la 1ª Brigata aerea "operazioni speciali".

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'oro al valor militare - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro al valor militare
«Comandante di un gruppo da caccia, dotato di rare e spiccate virtù militari, portava il proprio reparto al più alto grado di rendimento bellico. Circondato di eccezionale prestigio, primo tra i primi nell’ardire e nell’osare, cento volte affrontando forze preponderanti, conquistava molte superbe vittorie. In aspro combattimento, di fronte a numerosi avversari, sdegnoso di ogni scampo, solo contro tanti, impegnava impari lotta, nella quale, dopo aver sparato fin l’ultimo colpo delle sue armi, cadeva da eroe, facendo olocausto in un alone di gloria della sua balda giovinezza alla Patria. Superbo esempio di comandante e di combattente.»
— Cielo di Malta, settembre 1940 - dicembre 1941.
— 1941[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Onorificenze: Vezio Mezzetti, su Quirinale.it. URL consultato il 15 febbraio 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • I Reparti dell'Aeronautica Militare Italiana, Roma, Ufficio Storico dell'Aeronautica Militare, 1977.
  • c, Medaglie d'Oro al Valor Militare, Roma, Ufficio Storico Stato Maggiore dell'Aeronautica, 1969.
  • Franco Pagliano, Aviatori italiani: 1940-1945, Milano, Ugo Mursia Editore, 2004, ISBN 88-425-3237-1.