Vescovi Caffè

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vescovi Caffè
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione1927 a Padova
Sede principaleLimena
GruppoHandelshaus Wedl
Persone chiaveGino Vescovi (fondatore)
SettoreAlimentare
ProdottiCaffè, cioccolato
Fatturato3 milioni di euro (2010)
Dipendenti16 (2010)
Sito web

La Vescovi Caffè è una ditta italiana specializzata nella produzione di caffè e cioccolato.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La torrefazione Vescovi Caffè viene fondata a Padova nel 1927 da Gino Vescovi[1]. Dal 2014 è stata acquisita dalla multinazionale austriaca Wedl[2] . Successivamente la sede, viene sposta da Padova a Limena[3]. Caffè Vescovi aderisce all'Istituto Nazionale Espresso Italiano.

Mercati[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda, opera in Italia ma è presente con le sue specialità in molti altri paesi europei ed extra europei.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

La miscela Grani d'oro di Vescovi, inventata dal fondatore Gino Vescovi, contenente sette diversi tipi di Arabica Gourmet, è stata premiata con il Grand Prix e la medaglia d'oro all'Esposizione Internazionale di Londra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ C'era una volta il caffè made in Padova, frutto della capacità imprenditoriale, su ilgazzettino.it, 27 Marzo 2014. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  2. ^ Silvia Gorgi, Forse non tutti sanno che a Padova..., su Google Books. URL consultato il 31 ottobre 2018.
  3. ^ Alberto Beggiolini, Il caffè Vescovi lascia Padova: la storica torrefazione agli austriaci, su ilgazzettino.it, 27 Marzo 2014. URL consultato il 31 ottobre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]