Verso una architettura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Verso una architettura
Titolo originaleVers une architecture
AutoreLe Corbusier
1ª ed. originale1923
1ª ed. italiana1973[1]
Generesaggio
Lingua originale francese

Verso una architettura (Vers une architecture[1]) è una raccolta di saggi di Le Corbusier, apparsi precedentemente sulla rivista L'Esprit Nouveau, che contengono le teorie dell'autore circa i nuovi linguaggi e forme nell'architettura moderna. Pubblicato nel 1923 col titolo Vers une architecture, rimane uno dei testi fondanti del Movimento moderno.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Catalogo SBN, su sbn.it. URL consultato il 20-03-2012.