Veronika Logan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Veronica Logan)
Jump to navigation Jump to search

Veronika Logan, nota anche come Veronica Logan (Roma, 22 maggio 1969), è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata dal musicista e cantante Michael (noto come Mike Logan) e da Antonella Desimone inizia a lavorare come modella. In televisione debutta nel 1984, ne I ragazzi della valle misteriosa, regia di Marcello Aliprandi, assieme a Kim Rossi Stuart, e prosegue con una serie di produzioni televisive e cinematografiche, fino alla fortunata soap opera di Canale 5, Vivere dove, dal 1999 al 2006, interpreta il ruolo di Chiara Bonelli. Nel 1991 ha impersonato la parte della Strega e della Vampira nel gioco da tavolo Atmosfear, episodi 3 e 4.

Nel 1991 ha partecipato al programma di Jocelyn su Canale 5 Cos'è cos'è?; nel 1992, al programma televisivo Non è la RAI. Dopo le serie tv Classe di ferro (1989) e I ragazzi del muretto (1991), esordisce cinematograficamente nel film di Pino Quartullo Le donne non vogliono più (1993) con lo stesso Quartullo, ma anche con Lucrezia Lante della Rovere, Antonella Ponziani, Rosalinda Celentano, Alessandra Acciai, Francesca Reggiani, Maurizio Aiello, Chiara Noschese e Antonella Mosetti. Dopo il telefilm Zanna Bianca (serie televisiva) (1993), recita accanto ad Alessandro Benvenuti in Maniaci sentimentali (1994); nel 1996 è protagonista, insieme a Nicole Grimaudo, Raz Degan, Valeria Marini e il grande Christopher Lee, della miniserie fantasy in due puntate Sorellina e il principe del sogno (1996) di Lamberto Bava, mentre nel 1997 è con Alida Valli e Ciccio Ingrassia nel giallo Fatal Frames - Fotogrammi mortali. Poi sarà soprattutto in televisione: dalla miniserie "Costanza" (1998), in Vivere (soap opera) nella serie Un medico in famiglia e nella sitcom Ugo (serie televisiva) È passata da ruoli in film comici come A spasso nel tempo (1996), a personaggi romantici in I ragazzi del muretto (1991), a ruoli ambigui, in telefilm come Strangers (1996), dove si esibisce completamente nuda in scene di amore saffico con la quarantacinquenne Cherie Lunghi.

Tra gli altri suoi lavori ricordiamo i film La verità vi prego sull'amore (2001), regia di Francesco Apolloni, e Scusa ma ti chiamo amore (2008), regia di Federico Moccia, e la serie tv L'ispettore Coliandro (dal 2006), regia dei Manetti Bros., dove interpreta il ruolo della dottoressa Longhi. Nel 2013 partecipa al talent show Ballando con le stelle, condotto da Milly Carlucci, in coppia con il ballerino cubano Maykel Fonts: eliminata provvisoriamente nel corso della settima puntata del reality, viene esclusa in maniera decisiva nell'episodio successivo dedicato al ripescaggio.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stata legata sentimentalmente all'attore Kim Rossi Stuart, ad Alberto Ferrari dei Verdena, e ha avuto una figlia dal produttore Vittorio Mango. Sul set della serie Le avventure del giovane Indiana Jones ha conosciuto l'attore Sean Patrick Flanery, con cui ha convissuto per un periodo a Los Angeles.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN179140498 · ISNI (EN0000 0001 3999 2009 · SBN IT\ICCU\MODV\257399 · BNF (FRcb16530380s (data) · WorldCat Identities (EN179140498