Vernon (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vernon
city
(EN) City of Vernon
Vernon – Veduta
Il municipio di Vernon
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaWilbarger
Territorio
Coordinate34°09′03.96″N 99°17′26.16″W / 34.1511°N 99.2906°W34.1511; -99.2906 (Vernon)Coordinate: 34°09′03.96″N 99°17′26.16″W / 34.1511°N 99.2906°W34.1511; -99.2906 (Vernon)
Altitudine378 m s.l.m.
Superficie20,47 km²
Abitanti11 002 (2010)
Densità537,47 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale76384-76385
Prefisso940
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Vernon
Vernon
Vernon – Mappa
Sito istituzionale

Vernon è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Wilbarger nello Stato del Texas. La popolazione era di 11.002 abitanti al censimento del 2010.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Vernon è situata a 34°09′04″N 99°17′26″W / 34.151111°N 99.290556°W34.151111; -99.290556 (34.151116, −99.290473)[1].

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 20,47 km², dei quali 20,45 km² di territorio e 0,02 km² di acque interne (0,09% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il sito fu chiamato Eagle Springs dagli indiani Tonkawa già nel 1858 per l'insolita abbondanza di aquile nidificanti. Un numero sostanziale di coloni arrivò nell'area dopo la guerra civile americana, e Robert Franklin Jones, un residente iniziale, diede una mezza porzione di terreno per un nuovo insediamento nel 1880. Fu fatta domanda per un ufficio postale chiamato Eagle Flat, ma il dipartimento postale lamentava che troppe città del Texas avevano già la parola "eagle" come parte del loro nome. Il nome di seconda scelta di Vernon fu accettato, e un ufficio postale fu concesso alla comunità nel 1880. Sebbene le fonti non siano d'accordo, Vernon probabilmente prende il nome dalla casa Mount Vernon di George Washington o da un venditore ambulante di whisky di nome Vernon Brown. La contea di Wilbarger fu organizzata il 10 ottobre 1881 e Vernon, con una popolazione di venticinque abitanti, fu scelto come capoluogo di contea. Nel giro di due anni fu fondato il primo giornale della città, il Vernon Guard, e nel 1892 vennero pubblicati anche il Vernon Texan e il Vernon Call. Nel 1885 la Fort Worth and Denver Railway aveva raggiunto la città e l'anno successivo il tribunale fu completato. I coloni si riversarono nel nuovo centro del commercio, e Vernon fu incorporata il 12 febbraio 1889. Nel 1892 aveva 3.500 residenti, che erano serviti da una strada ferroviaria, un corpo dei vigili del fuoco, illuminazione elettrica, tre giornali, due mulini e due fabbriche del ghiaccio. Nel 1900 vi erano state organizzate più di otto confessioni religiose. La St. Louis, San Francisco and Texas Railway si unì alla Fort Worth and Denver a Vernon verso il 1901. La popolazione della città fu stimata in 9.137 nel 1936 e in 10.500 negli anni 1940. Nel 1990 Vernon era un centro per i prodotti agricoli e per il petrolio. A quel tempo la città era la sede del Vernon Regional Junior College e contava 12.001 residenti. Nel 2000 la popolazione era di 11.660 abitanti[2].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[3] del 2010, la popolazione era di 11.002 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 75,7% di bianchi, il 9,4% di afroamericani, l'1,08% di nativi americani, lo 0,84% di asiatici, lo 0,05% di oceanici, il 10,32% di altre razze, e il 2,62% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 28,43% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas