Vermentino di Sardegna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vermentino di Sardegna
Dettagli
StatoItalia Italia
Resa (uva/ettaro)200 q
Resa massima dell'uva65,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
10,0%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
10,5%
Estratto secco
netto minimo
14,0‰
Riconoscimento
TipoDOC
Istituito con
decreto del
23/02/1988  
Gazzetta Ufficiale del04/01/1989,
n 3
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

Il Vermentino di Sardegna è un vino DOC la cui produzione è consentita nelle province di Cagliari, Nuoro, Oristano e Sassari.

Caratteristiche organolettiche[modifica | modifica wikitesto]

  • colore: dal bianco carta al giallo paglierino tenue, con riflessi verdolini, brillante.
  • odore: profumo caratteristico delicato e gradevole.
  • sapore: secco, amabile, sapido, fresco, acidulo con leggero retrogusto amarognolo.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Abbinamenti consigliati[modifica | modifica wikitesto]

Il Vermentino di Sardegna Doc va degustato con antipasti di pesce non salsati, ostriche e conchigliacei, pesce alla griglia, primi piatti regionali. Va servito in calici di media capacità a tulipano svasato a una temperatura di 8-10 °C. La versione Spumante va servita con crostate di frutta in calici flute a una temperatura di 6-8 °C.

Come si riconosce L'etichettatura del Vermentino di Sardegna Doc Ogni etichetta deve riportare la menzione della Denominazione di Origine Controllata accanto a tutte le altre indicazioni previste per legge, quali: Regione determinata da cui proviene il prodotto; Denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica in cui tale varietà è coltivata; Volume nominale del vino; Nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; Numero e codice imbottigliatore, che può apparire anche sul sistema di chiusura (tappo o capsula) Nome dello Stato; Indicazione del lotto; Indicazioni ecologiche.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Provincia, stagione, volume in ettolitri

  • Cagliari (1990/91) 11522,21
  • Cagliari (1991/92) 12039,86
  • Cagliari (1992/93) 18255,69
  • Cagliari (1993/94) 14992,3
  • Cagliari (1994/95) 10656,24
  • Cagliari (1995/96) 17642,0
  • Cagliari (1996/97) 19083,54
  • Oristano (1990/91) 347,95
  • Oristano (1991/92) 254,42
  • Oristano (1992/93) 1174,03
  • Oristano (1993/94) 1222,21
  • Oristano (1994/95) 1111,37
  • Oristano (1995/96) 550,36
  • Oristano (1996/97) 868,92
  • Sassari (1990/91) 9513,99
  • Sassari (1991/92) 6978,49
  • Sassari (1992/93) 16683,8
  • Sassari (1993/94) 13334,19
  • Sassari (1994/95) 18830,09
  • Sassari (1995/96) 6640,55
  • Sassari (1996/97) 8108,98
Alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici